Controlli della Polizia Stradale sul trasporto di alimenti, multati tre autisti

Controlli Polizia Stradale

Costante resta l’attenzione della Polizia Stradale sull’autotrasporto in tutte le sue manifestazioni; in tal senso, il Compartimento della Polizia Stradale della Sicilia Orientale ha predisposto un vasto programma di servizi tra le 5 province interessate, tra cui anche Catania.

Ieri, è stata la volta dei controlli sul trasporto di sostanze alimentari, per i quali la sezione Polstrada di Catania ha dispiegato 3 pattuglie, che hanno operato in tangenziale e presso la barriera autostradale di San Gregorio unitamente a personale esperto messo a disposizione dall’ASP catanese.

Una decina nel complesso i veicoli controllati, dei quali tre sono però incappati nella rete predisposta; in particolare, due trasportanti arance e un terzo che recava invece un carico di surgelati. in tutte e tre le circostanze, gli agenti della Polstrada e gli operatori sanitari hanno accertato la non regolarità delle condizioni di trasporto, dettate ai fini della tutela della salute dei consumatori.

Nel caso delle arance, esse erano trasportate senza alcuna copertura che le preservasse dal contatto con agenti inquinanti presenti sulle strade e nell’atmosfera; nel caso dei surgelati, invece, si trattava di un trasporto con un mezzo non idoneo per classe di temperatura, che quindi non garantiva il mantenimento della catena del freddo necessaria a preservare le caratteristiche dei prodotti surgelati.

Pesanti le sanzioni comminate ai tre autisti e di converso alle ditte proprietarie dei veicoli: di poco superiori nel complesso ai 3.000 €. Per le arance il viaggio è proseguito solo dopo che sono state ripristinate le necessarie condizioni igieniche, mentre per i surgelati il personale della ASP ha disposto e imposto il loro consumo entro le 24 ore successive.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*