Area giochi inaugurata al Parco “Maria Grazia Cutuli” di Canalicchio

Il sindaco di Tremestieri Etneo, Santi Rando ha inaugurato una nuova area giochi al Parco Maria Grazia Cutuli a Canalicchio. Presenti alla cerimonia i Funzionari degli uffici comunali, il capo di gabinetto Adriana Butera, il Comandante della Polizia Locale Carmelo D’Urso, la Giunta con gli Assessori Franco Fazio, Alessandro Consoli e Giuseppe Di Gregorio, i consiglieri Fabrizio Furnari, Michelangelo Costantino, Benedetto Munzone, Carmela Signorelli, Mario Ronsisvalle, Agata Triolo, Mariangela Distefano.

Il Parco Maria Grazia Cutuli è un polmone verde adiacente alla biblioteca comunale Calabró e si trova in via Magna Grecia a Canalicchio.

La realizzazione dell’area si è concretizzata con fondi comunali stanziati grazie alla democrazia partecipata. La “democrazia partecipativa” consiste negli strumenti utili a raccogliere pareri e opinioni che forniscono informazioni stimolando la collaborazione tra cittadini e rappresentanti istituzionali, che sentite le indicazioni dei cittadini realizzano opere su indicazione degli stessi.

Soddisfazione ha espresso il sindaco Santi Rando: «la democrazia partecipata è un importante strumento che rende tangibile il contributo dei cittadini nella vita del nostro comune. Oggi consegniamo ai cittadini quest’area dove potranno giocare i nostri figli insieme alle famiglie».

Durante la cerimonia Il sindaco Rando ha ricordato la giornalista catanese Maria Grazia Cutuli a cui è dedicato il parco, che fu assassinata il 19 settembre del 2001 insieme a tre colleghi in Afghanistan.

Conclude il primo cittadino: «Ringrazio i cittadini che hanno partecipato alla scelta di democrazia partecipata, il gruppo di lavoro che si è occupato del bilancio partecipato nella scorsa consiliatura con i consiglieri Gianni Biondi e Valentina Motta».

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*