AppuntamentiCronaca

Claudia Andronico, Flavia Zisa, Daniela Baglieri, Lucia Vincenti, Giovanna Criscuolo, Cinzia Favara Scacco, Barbara Mirabella, Alessia Tricomi, Licia Romano e Daniela Schillaci.

Ecco i nomi delle donne che, il prossimo 19 giugno a Catania, saranno insignite del “Premio Nike Donne di Sicilia e Malta 2021”, a cura del Rotary International Distretto 2110.

Il prestigioso riconoscimento nasce da una brillante intuizione di Mino Morisco, Past President del Rotary Club Palermo Montepellegrino e delegato agli eventi del Distretto: premiare coloro che si sono distinte nei rispettivi settori di appartenenza, per le loro qualità umane e professionali, sia in ambito nazionale che internazionale.

Anche nell’edizione 2021, la quarta, il Premio sarà destinato a protagoniste assolute nelle discipline e nei settori di appartenenza: avvocatura, università, politica, medicina, arte, ricerca, archeologia e imprenditoria.  

Come nelle precedenti edizioni, le premiate riceveranno una cifra simbolica che sarà devoluta a favore di associazioni di volontariato e impegnate nella promozione umana e sociale, in piena sintonia con le azioni di solidarietà condotte dalla Rotary Foundation.

L’evento si svolgerà a partire dalle 18:00 presso il Teatro Massimo “Vincenzo Bellini”, uno dei poli culturali più importanti della città.

Durante il corso della serata,  diretta da Pietro Ballo e condotta da Clelia Cucco ed Ernesto Maria Ponte, è previsto un omaggio al compianto Franco Battiato, di recente scomparso.

Tra i momenti più significativi, la presentazione del libro “Nella buona e nella cattiva sorte”, di Marina Di Guardo.         
L’autrice di romanzi thriller di origini siciliane dialogherà con la scrittrice e poetessa palermitana Myriam De Luca, autrice dell’apprezzato romanzo  “Via Paganini, 7”  e insignita del “Premio Nike” nel 2019.  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenti sul post