Canoa, sulle acque del lago Mormanno bottino record per il Circolo Catania

Oro per Luca Angemi

Il Circolo Canoa Catania brilla al Lago di Mormanno. In provincia di Cosenza svettano i giovanissimi atleti rossazzurri, che dominano la gara del comitato regionale Sicilia e Calabria, organizzata dal Canoa Kayak Club di Reggio Calabria.

Bottino da record per i canoisti etnei con ben 14 medaglie d’oro, 7 d’argento e 3 di bronzo. In luce Anastasia Insabella, che conquista il primo posto nel K1 Allieve B di metri duemila e nel K1 Allieve B di metri duecento, centrando anche l’argento nel K2 Allieve B con Elisabetta Patti; quarta Elisabetta Patti. Nel K1 Allievi B di metri duemila oro per Carlo Trombetta. Nella gara del K1 Cadetti A trionfo per Ilary Grancagnolo e Armando Angemi. Argento per Sofia Di Grazia e per Ivan Russo. Bronzo per Mattia Allegra. Nel K2 Cadetti A vittoria per Manuel Moro e Pietro Messina. Nel K1 Allieve B secondo posto per Elisabetta Patti. Nella categoria Cadetti A K1 svettano Piero Messina, Armando Angemi e Ilary Grancagnolo; argento per Ivan Russo e Mattia Allegra; bronzo per Manuel Moro.

Oro per Anastasia Insabella

Nel K1 Senior maschile di 500 metri Luca Angemi non ha rivali e porta a casa la medaglia d’oro. L’atleta del Circolo Canoa Catania vince anche nel K1 Senior maschile di 200 metri. Nella prova del K1 Allieve A prima piazza per Andrea Consoli; secondo classificato Lorenzo Bonaccorsi; argento per Greta Romano.

Catanesi in evidenza anche nel K2 Cadetti A con le medaglie d’oro di Manuel Moro e Ivan Russo; primo posto per Ilary Grancagnolo e Sofia Di Grazia. Bronzo per Armando Angemi e Mattia Allegra.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*