SpettacoloTeatro

Giovedì 8 luglio alle ore 20, al Giardino di Scidà, in via Randazzo 27, a Catania, per “Buttita-Inaugurazione di un lungo viaggio”, l’associazione culturale Terre forti presenta “L’ultimo aedo” con Alfio Guzzetta e Letizia Tatiana Di Mauro. Tra i poeti contemporanei che hanno scelto di esprimersi in siciliano, Buttitta è il più conosciuto, sia in Sicilia che nel resto d’Italia. La sua Opera traduce in versi un intero secolo di storia sociale, politica, intellettuale della Sicilia, impegnandosi e radicandosi esplicitamente nelle cause e nelle conseguenze del disagio economico delle classi subalterne. Buttitta ha vissuto in prima linea le guerre, le lotte contadine, l’antifascismo, la lotta contro la mafia e la classe politica post-bellica. Egli concepisce con chiarezza la letteratura come visione che si fa ragione, coscienza dell’ascoltatore, del lettore; quindi, progetto da agire nella realtà.

Alfio Guzzetta e Letizia Tatiana Di Mauro

Informazioni: Venire muniti di mascherine, l’igienizzante e il termometro lo mettiamo noi!Riaprire il Giardino dopo un anno di pandemia è una gioia, poter stare insieme e fare cultura nella nostra città è il senso di questo spazio ma bisogna fare i conti con le norme Covid19 attualmente vigenti: il giardino è arieggiato e spazioso ma non ha capienza infinita quindi con comprensione e responsabilità sarà necessario limitare gli ingressi. Se volete avere conferma che ci sia ancora posto prima di arrivare, chiamate il numero 095.7189822.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenti sul post