Controllo della Polizia Amministrativa in uno stabilimento balneare di Aci Castello, multato il titolare per mancato rispetto norme sicurezza e chiusura dell’attività

Intervento Polizia

Nell’ambito dei controlli amministrativi disposti ai fini dell’attuazione delle misure contenute nel Decreto Legge 33/2020, recante ulteriori misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da Covid-19, personale dipendente della Squadra Amministrativa della Questura di Catania, nella notte del 14 luglio 2021, ha proceduto al controllo di uno in via A. da Messina. Dal controllo emergeva che all’interno del locale non vi era in atto nessun trattenimento musicale o danzante ma  venivano trovati numerosi giovani che non indossavano la mascherina e non rispettavano le distanze di sicurezza. Considerato che il titolare dell’esercizio aveva violato il DPCM veniva contravvenzionato con la sanzione amministrativa di euro 400,00 e con la sanzione accessoria della chiusura dell’attività, così come previsto dall’art. 2 comma 2 d.l. n.3/2020 .

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*