Il Consiglio comunale approva modifiche tariffario Suap e sette mozioni

Consiglio comunale

Il Consiglio comunale, presieduto da Giuseppe Castiglione, ha approvato nella seduta di ieri sera la delibera di modifica, con adeguamento normativo, del tariffario dei diritti di istruttoria dello Sportello unico attività produttive. Il tariffario era stato rimodulato dal civico consesso con  deliberazione n. 4 del 29 gennaio 2019. L’atto, presentato dall’assessore alle Attività produttive Ludovico Balsamo, è stato votato favorevolmente da 23 consiglieri su 25 presenti, due gli astenuti.
“La principale novità – ha spiegato Balsamo riguarda  l’abbassamento a 105 euro della tariffa di istruttoria riservata ai mercatini itineranti. Le tariffe per tutte le voci del comune erano state rimodulate dal consiglio comunale nel 2019 e prevedevano  il rinnovo dei posteggi alimentari su aree mercatali al costo di 300 euro e per i posteggi non alimentari di 250 euro, distinguendo tra posteggi che con una concessione permettono di lavorare sei giorni su sei e posteggi dei mercatini itineranti con concessioni valide per un solo giorno. I mercatini itineranti per lavorare sei giorni avevano quindi bisogno di altrettante concessioni. Il nostro intervento – ha sottolineato l’assessore – risponde su un piano di equità sociale alle richieste degli operatori del settore con i quali abbiamo attivato un processo di ascolto e confronto in linea con l’indirizzo dato dal sindaco Pogliese, anche in considerazione del momento storico che stiamo vivendo, fortemente gravato dalle difficoltà di un’emergenza sanitaria che è diventata emergenza sociale, economica e occupazionale”.
Subito dopo l’approvazione della delibera l’assessore ha chiesto e ottenuto l’immediata esecutività.
Il consesso civico si è espresso inoltre favorevolmente sulle sette mozioni, a firma di diversi consiglieri comunali,  poste all’ordine del giorno. Si tratta di  richieste motivate che rientrano nell’ambito dell’azione di indirizzo e di controllo politico-amministrativo del consiglio comunale.
“Ancora una volta – ha detto il presidente Giuseppe Castiglionel’Assemblea cittadina dà prova di senso di responsabilità  e di capacità di ascolto di quelle che sono le esigenze della nostra comunità”.
Queste le mozioni: “Problematiche riguardanti tutti gli ascensori non funzionanti per le persone diversamente abili, ubicati in metropolitana di Catania peraltro non funzionanti da almeno un ventennio”, consiglieri B. Curia e L. Sangiorgio; “Proposte di estensione in altre zone della città del progetto Orti Urbani (Librino)”, consigliere A.Giusti;
“Aumento fondi Polizia Municipale”, consigliere Nasca; “Sostegno al Trattato sulla proibizione delle armi nucleari” consiglieri 8ª Commissione consiliare permanente; “Aree prospicienti l’Aeroporto di Fontanarossa da valorizzare mediante progetti da investire a beneficio delle casse comunali”, consiglieri B. Curia e L. Sangiorgio; Richiesta di offerta n.1976489 sul MePA per i lavori di riqualificazione campo di Rugby di vl. S. Teodoro. Aggiudicazione definitiva in favore dell’R.T.I. costituenda Cangeri Santo (Mandataria)/ Muratore Giuseppe (Mandante). Importo contrattuale di E. 376.425,06 oltre Iva, mozione del gruppo consiliare M5S che propone “mediante nuova procedura di gara, di impiegare le economie derivate dal ribasso (circa 233.000.00), per la realizzazione dell’impianto di-illuminazione del campo rugby di Viale S.Teodoro”; ”Proposta di estensione del progetto Sponsorizzazioni in altre piazze e rotonde della città”, consiglieri 5ª CCP.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*