Uomini violenti, un arrestato e un denunciato dagli agenti delle Volanti

Volanti

La Polizia di Stato ha arrestato un 42enne per i reati di maltrattamenti in famiglia e minacce. Nella decorsa serata, personale delle Volanti è intervenuto a casa dell’uomo che rientrato in casa, dove convive con gli anziani genitori, in evidente stato di alterazione psicofisica dovuta, a dire della madre, dall’abuso di alcool e sostanze stupefacenti di cui farebbe abitualmente uso, per una banale discussione spintonava violentemente la donna che andava sbattere contro una porta a vetri, infrangendola e provocandosi diverse lesioni. Non contento l’uomo continuava a minacciare la madre danneggiando, al contempo, vari suppellettili dell’abitazione.

Pertanto, gli operatori, constatata la situazione e tenuto conto del fatto che l’anziana signora, accompagnata in ospedale, veniva refertata con una prognosi di 30 giorni per la rottura di due costole e altre lesioni, l’uomo veniva tratto in arresto e, su disposizione del P.M. di turno tradotto presso la casa circondariale Piazza Lanza di Catania a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Nella decorsa notte, medesimo personale delle Volanti ha denunciato un uomo responsabile del reato di lesioni personali nei confronti della fidanzata, di seguito a una lite avvenuta dentro un “bad and breakfast” del centro cittadino. La donna, che a seguito delle lesioni riportava una prognosi di giorni 7, sporgeva immediatamente denuncia, pertanto, il personale delle Volanti dopo aver rintracciato il giovane procedeva a denunciarlo in stato di libertà per il reato in argomento.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*