Il programma delle celebrazioni estive in onore di S. Agata del 16-17-18 agosto

Arcidiocesi di Catania Basilica Cattedrale “Sant’Agata V.M.” 895° Anniversario della traslazione delle Reliquie di SANT’AGATA V. M.

Dedicazione della Basilica Cattedrale

Lunedì 16 agosto
Dalle ore 10,00 alle ore 21,00 la Basilica Cattedrale rimarrà aperta per accogliere i fedeli che potranno venerare le Reliquie della Santa Patrona esposte all’altare maggiore.

Martedì 17 agosto – Memoria dell’ 895° anniversario del ritorno in patria delle reliquie di Sant’Agata da Costantinopoli
Dalle ore 8,00 alle ore 13,00 la Basilica Cattedrale rimarrà aperta per accogliere i fedeli che potranno venerare le Reliquie della Santa Patrona esposte all’altare maggiore.

L’ingresso e l’uscita avverranno, secondo le normative anti Covid vigenti e seguendo le indicazioni delle autorità di pubblica sicurezza, dai cancelli di Via Vittorio Emanuele. I fedeli, attraversando la villetta adiacente la Cattedrale procederanno secondo le indicazioni dei volontari che provvederanno al controllo della temperatura e inviteranno ad indossare la mascherina ed igienizzare le mani.

Alle ore 18,00 Mons. Arcivescovo, a porte chiuse e senza la presenza fisica dei fedeli, partecipa, insieme al Sindaco, alle operazioni di apertura del Sacello e all’esposizione del Busto Reliquiario della Santa Patrona e presiede la celebrazione della S. Messa. Al termine della celebrazione il Busto Reliquiario sarà riposto nel Sacello.

La celebrazione liturgica, alla quale parteciperà soltanto il Sindaco in rappresentanza della intera cittadinanza, sarà trasmessa in diretta streaming sui canali FB e YouTube dell’Arcidiocesi.

Mercoledì 18 agosto – Solennità della Dedicazione della Basilica Cattedrale
Ore 10,00 – Santa Messa
Ore 17,30 – Recita del Rosario
Ore 18,00 – Santa Messa solenne.
Ore 19,30 – Concerto al Grand’Organo Jaquot della Cattedrale del M° Salvatore Reitano
in occasione della solennità della Dedicazione della Basilica.

Gli ingressi saranno contingentati

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*