Sanità, a Librino consegnati due defibrillatori a società sportive nel ricordo di giovani morti improvvisamente

Defibrillatore

Stamattina nell’area attigua al campo San Teodoro di Librino, consegnati un defibrillatore all’associazione I Briganti ASD Onlus e un altro strumento rianimatore all’associazione Masterball Academy, dove giocava il ventenne Christian Blandini morto improvvisamente mentre si trovava a casa.

Grazie alla generosità dei benefattori, che vogliono restare anonimi, donati due defibrillatori contemporaneamente con il desiderio espresso da quest’ultimi che si possa fare del e che sempre più  persone, soprattutto i giovani,  possano fare un Corso di Primo Soccorso anche per l’utilizzo del defibrillatore.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*