Serie C, il Catania ospita oggi pomeriggio al “Massimino” la Turris

Catania-Turris

Dopo il pareggio (1-1) con il Catanzaro il Catania di Francesco Baldini torna oggi pomeriggio in campo nel primo dei due posticipi della sesta giornata. I rossazzurri alle ore 14.30 ospitano la Turris al “Massimino” (arbitro il signor Stefano Nicolini di Brescia). I padroni di casa cercano i tre punti così come i corallini, reduci dalla vittoria di Vibo Valentia (1-4 ) e con tre punti in più in classifica rispetto agli etnei.

Nel Catania assente per squalifica Piccolo, oltre a Ceccarelli, Bianco ed Estrella. Da valutare le condizioni di Stancampiano e Greco. Convocato il portiere della Primavera, classe 2003, Giorgio Coriolano. Nel 4-3-3 di partenza spazio a Sala in porta; in difesa Albertini potrebbe rimpiazzare Calapai; in mediana Biondi potrebbe giocare al posto di Rosaia, in avanti il tridente potrebbe essere formato da Russotto, Sipos e Russini, con Moro pronto ad entrare nella seconda parte della partita.

Nella Turris mister Caneo, non avrà Lame, D’Oriano e Nunziante, ma potrà contare sull’apporto di Perina, al rientro dopo aver scontato una giornata di squalifica. Nel 3-4-3 due ballottaggi: Franco-Bordo a centrocampo, Leonetti-Sartore in avanti.

Queste le probabili formazioni:
Catania (4-3-3): Sala; Albertini(Calapai), Ercolani, Monteagudo, Zanchi; Provenzano, Maldonado, Biondi (Rosaia); Russotto, Sipos, Russini. In panchina: Coriolano, Stancampiano, Albertini, Claiton, Pino, Pinto, Ropolo, Cataldi, Frisenna, Greco, Izco, Rosaia, Moro. All: Baldini.
Turris (3-4-3): Perina; Manzi, Lorenzini, Esempio; Ghislandi, Franco (Bordo), Tascone, Varutti; Giannone, Santaniello, Leonetti.(Sartore) In panchina: Abagnale, Colantuono, Di Nunzio, Loreto, Finardi, Bordo, Zanoni, Sartore, Longo, Pavone, Giofré, Iglio. All.: Caneo.
Arbitro: Stefano Nicolini di Brescia

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*