Serie C, il Catania di Francesco Baldini ospita oggi pomeriggio, al “Massimino”, il Foggia di Zeman

Catania-Foggia

Gara insidiosa oggi pomeriggio alle ore 15 al “Massimino” (arbitro il signor Filippo Giaccaglia di Jesi), per la 14^ giornata del girone di andata di C, tra il Catania di mister Baldini ed il Foggia di Zeman. Gli tnei, reduci dalla vittoria sulla Vibonese di mercoledì scorso, dovranno contenere l’emergenza provocata da infortuni e squalifiche mentre il Foggia dell’ex Alessio Curcio, sono reduci dalla larga vittoria sulla Paganese (3-0) e da una settimana complessa per la penalizzazione di 4 punti inflitta dal TFN per alcune irregolarità relative alla cessione delle quote della società pugliese.

In casa Catania, a parte le tutt’altro che confortanti notizie extracalcistiche, il tecnico Francesco Baldini dovrà fronteggiare la mancanza, fra infortuni e squalifiche, di 9 giocatori quali Zanchi, Russotto e Claiton (squalificati) e Greco, Pinto, Piccolo, Estrella e Frisenna (infortuati) ed il bomber Moro impegnato con la Nazionale Under 20. Ecco che sono stati convocati, oltre a Russo, altri due elementi della Primavera, Lorenzo Tropea e Angelo Panarello. Nel 4-3-3 iniziale spazio a Maldonado in mediana, con Biondi in ballottaggio con Provenzano come mezzala. In attacco largo a Ceccarelli, Sipos e Russini.
Nel Foggia mister Zeman non avrà gli infortunati Markic, Nicoletti, Merola, Rocca e l’ex Catania Di Grazia. Recuperato l’attaccante Ferrante che con Tozzo e Curcio, altro ex rossazzurro, comporrà il reparto offensivo. In mediana ritorno di Petermann e conferma di Maselli insieme a Gallo.

Le probabili formazioni:
Catania (4-3-3): Sala; Calapai, Ercolani, Monteagudo, Ropolo; Rosaia, Maldonado, Provenzano (Biondi); Russini, Sipos, Ceccarelli. In panchina: Stancampiano, Borriello, Pino, Albertini, Panarello, Izco, Cataldi, Biondi, Bianco, Tropea, Russo. All: Baldini.
Foggia (4-3-3): Alastra; Martino, Sciacca, Di Pasquale (Girasole), Garattoni; Maselli, Petermann, Gallo; Curcio, Ferrante, Tuzzo. In panchina: Volpe, Dalmasso, Girasole, Di Jenno, Garofalo, Rizzo Pinna, Ballarini, Merkaj. All: Zeman.
Arbitro: Filippo Giaccaglia di Jesi

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*