A1 donne – recupero 5^ giornata, Ekipe Orizzonte batte 22-9 il Bogliasco 1951

Dorotea Spampinato (PH MFSPORT.NET)

L’Ekipe Orizzonte ha ritrovato ieri il successo anche in campionato, battendo 22-9 il Bogliasco 1951 nel match di recupero della quinta giornata di Serie A1.

Partita dai due volti, con un inizio un po’ contratto per le catanesi, di ritorno dalla quattro giorni di Coppa Campioni in Portogallo, che hanno vinto il primo tempo 5-4. Padrone di casa più sciolte nelle altre tre frazioni di gioco, vinte rispettivamente per 6-3, 6-1 e 5-1.

Claudia Marletta festeggia il compleanno da top scorer del match con 5 gol. Tre reti a testa per Giulia Viacava e Valeria Palmieri, due ciascuno per Bronte Halligan, Veronica Gant, Aurora Longo e Morena Leone. Uno per Dorotea Spampinato, Dafne Bettini e Jelena Vukovic.

Al fischio finale, la numero 3 dell’Ekipe Orizzonte ha commentato la partita appena disputata insieme alle compagne: “Eravamo certamente stanche per l’impegno in Coppa Campioni – ha detto Dorotea Spampinato, a maggior ragione perché siamo tornate a Catania solo ieri sera. Forse anche per questo oggi non abbiamo iniziato la partita nel migliore dei modi, ma avremmo sicuramente dovuto mettere più impegno a prescindere da ciò. Dopo però abbiamo capito che bisognava cambiare passo e soprattutto modo di giocare, facendolo come sappiamo. Ci sono ancora tante cose da migliorare, ma lavoreremo su tutti gli aspetti necessari. Siamo contente dell’esperienza acquisita in Coppa Campioni, per alcune di noi era la prima in assoluto in campo europeo. Siamo un gruppo giovane, ma abbiamo tanta voglia di imparare e dimostrare ciò che sappiamo fare”.

IL TABELLINO DEL MATCH

EKIPE ORIZZONTE-BOGLIASCO 1951: 22-9

EKIPE ORIZZONTE: Condorelli, Halligan 2, Spampinato 1, Viacava 3, Gant 2, Bettini 1, Palmieri 3, Marletta 5, Emmolo, Vukovic 1, Longo 2, Leone 2, Celona. All. Miceli

BOGLIASCO 1951: Malara , De March 1, Cavallini, Cuzzupè 2, Mauceri, G. Millo 3, Lombella, Rogondino 1, Paganello, Rayner 1, Carpaneto, Gagliardi 1, Rosta. All. Sinatra

Arbitri: Magnesia e Lo dico

Note: Pubblico contingentato: 100 spettatori. Nel quarto tempo in porta per l’Ekipe Orizzonte Celona sostituisce Condorelli. Superiorità numeriche: Orizzonte 3/6 + 2 rigori realizzati e Bogliasco 4/8 + un rigore realizzato

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*