Arrestato dagli agenti delle Volanti a Librino uomo violento per maltrattamenti in famiglia

Intervento Polizia a Librino

Nel pomeriggio di domenica personale delle Volanti ha arrestato un uomo, responsabile del reato di maltrattamenti in famiglia. Intorno alle ore 15:30 i poliziotti venivano inviati in un appartamento in zona Librino dove era stata segnalata, su linea 112, una lite in famiglia. Sul posto gli operatori prendevano contatti con una donna di 74 anni, la quale riferiva di essere stata aggredita dal figlio che, a suo dire, aveva reagito violentemente e l’aveva assalita, tirandola per i capelli e colpendola all’addome, solo perché, durante il pranzo, la madre l’aveva rimproverato di aver esagerato con l’alcol.

Anche in presenza degli operatori l’uomo si presentava particolarmente aggressivo, continuando a minacciare di morte l’anziana madre e rompendo diversi suppellettili: per tali motivi, veniva arrestato e, su disposizione del P.M. di turno, associato presso il carcere Piazza Lanza, in attesa della convalida dell’arresto.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*