Happening della Solidarietà, la 22° edizione a Catania il 14 e il 15 dicembre  

Torna l’appuntamento con l’Happening della Solidarietà, evento organizzato dal Consorzio Sol.Co., Rete di Imprese Sociali Siciliane e giunto quest’anno alla 22° edizione, che rappresenta la più significativa tra le iniziative mediterranee volte a promuovere le azioni delle realtà del Terzo Settore.

Il 14 e il 15 dicembre, negli spazi del SAL di via Indaco 23 a Catania, il cuore sarà l’Impresa a impatto sociale, le connessioni con il territorio e la comunità e la capacità di incidere sulla ripartenza del Paese.  “Imprese di Sviluppo Sostenibile. Scegliere economie relazionali e generative” il titolo dell’iniziativa che ospita le voci più interessanti dell’economia e dell’imprenditoria sociale e che torna con una modalità “in presenza” per sottolineare la necessità di promuovere occasioni di formazione e dibattito, ma anche di networking.

Oltre venti speaker, 2 sessioni principali e 4 tavoli di lavoro tematici confermano la natura dell’appuntamento, un laboratorio per il welfare e lo sviluppo sostenibile.

A partire dalla mattina del 14 dicembre Imprese di Sviluppo Sostenibile, tra ambiente economie e persone”, una sessione durante la quale muoversi nel mondo dell’imprenditoria sociale e ad impatto sociale, valorizzando il contributo di idee ed esperienze per la costruzione di un’economia di “ripresa” che guardi ai luoghi e alle persone. Un binomio, quello tra sostenibilità e persone, ma anche quello tra competenze e sperimentazioni, che racconta una rinnovata vocazione e intraprendenza degli imprenditori sociali.

Il pomeriggio gli “Approfondimenti sul welfare”. Quattro focus group multy stakeholder che offriranno contaminazione e scambio tra le esperienze virtuose e le logiche di sistema che guidano lo sviluppo dell’economia sociale generativa e sostenibile. “Salute e benessere”, “Lavoro e Impresa Sociale”, “Educazione, crescita e cultura” l’“Abitare” gli ambiti di confronto sulle aree strategiche per l’impresa sociale.

Mercoledì 15 la sessione conclusiva su “PNRR, partecipazione e protagonismo. Le chiavi per la ripresa del Paese

Al termine dei lavori la premiazione dell’International Proximity Project di Fondazione Èbbene. In parallelo ai lavori di Happening, si svolgerà infatti un Hackathon che è l’ultima fase una competition nazionale tra giovani che propongono le loro idee di impresa sostenibile e di partecipazione civile; i vincitori riceveranno da Fondazione Èbbene e dai partner Fondazione San Gennaro e Collegio unito dell’Adriatico un contributo finanziario e progettuale per lo sviluppo della loro idea. 

L’iniziativa si svolgerà nel rispetto delle prescrizioni Covid. Per partecipare è necessario registrarsi al link https://bit.ly/happeningdellasolidarietà2021. I posti sono limitati.

Sono previsti i crediti per gli assistenti sociali.

A breve su www.happeningddellasolidarieta.org tutti i nomi e i volti dell’edizione 2021.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*