Volo in ritardo, “mala nuttata” per i passeggeri del Wizz Air Bologna-Catania

Siamo ancora una volta “costretti” ad evidenziare un grave disservizio pubblico da parte di una compagnia aerea che opera tratte in arrivo e partenza dallo scalo etneo “Vincenzo Bellini” di Fontanarossa Catania.

Il problema dei ritardi, in pratica “canonici” per coloro che partono dalla Sicilia, ed in parte contenuti in tempi “quasi” decenti, è peggiorato in misura esponenziale negli ultimi mesi creando enormi difficoltà, in particolare ai viaggiatori obbligati a scali intermedi per mancanza di voli diretti, costretti a lunghe attese in transito proprio per non rischiare di perdere le coincidenze.

L’estate 2021 è risultata disastrosa con una moltitudine di voli cancellati, modificati e riprogrammati senza, in alcuni casi, nessun preavviso o peggio nessuna alternativa “democratica”. Cui Prodest? Certamente non al turismo sull’Isola penalizzato dai problemi di traffico aereo sempre più caotico. Cosa potrà accadere per le imminenti festività natalizie a chi ha già prenotato un volo? Ecco l’ultima disavventura dello scorso fine settimana.

Amara notte per i passeggeri di Wizz Air della tratta aerea Bologna-Catania con volo W68184. Sabato 4 dicembre, infatti, il volo con partenza alle ore 22 e 20 ha riportato un ritardo di tre ore e venti, partendo solamente alle 01 e 40 dell’indomani.

Una partenza in ritardo, che ha portato non pochi disagi ai passeggeri aerei, giunti solamente alle 03 e 07 della notte, in Sicilia. Difficoltà, che possono trovare supporto ed assistenza gratuita da parte di ItaliaRimborso per ottenere la compensazione pecuniaria di 250 euro, grazie all’applicazione del Regolamento Comunitario 261 del 2004.

I disservizi notturni hanno creato non poche difficoltà da parte dei passeggeri Bologna-Catania, che possono contattare ItaliaRimborso attraverso il form online presente nell’homepage del sito www.italiarimborso.it.

In alternativa è possibile chiamare lo 06-56548248 o inviare un messaggio Whatsapp al numero 342 1031477.

di Michele Minnicino 20313 Articles
Condirettore, giornalista professionista, specializzato in Opinione Pubblica e Comunicazione di Massa, ha collezionato esperienze lavorative nei diversi settori dell’informazione, carta stampata, televisione, uffici stampa di associazioni di Consumatori e Consorzi Pubblici, insegnamento del giornalismo agli studenti degli istituti superiori.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*