Mercato al chiuso di via Duca degli Abruzzi ancora abbandonato, il consigliere Andrea Cardello chiede l’immediata riqualificazione

Mercato al chiuso di Picanello

Passano i mesi ma il mercato al chiuso di Picanello resta ancora in uno stato di vergognoso abbandono. Le sterpaglie hanno quasi completamente invaso i corridoi interni e gli abitanti di via Duca degli Abruzzi protestano per una situazione di estremo degrado non più tollerabile. Il consigliere del II municipio Andrea Cardello chiede l’immediato recupero e rivalutazione dell’area commerciale. “Alcuni mesi fa, insieme al presidente del comitato “Romolo Murri” Vincenzo Parisi ed ai consiglieri comunali Giuseppe Gelsomino e Francesca Ricotta, abbiamo effettuato un sopralluogo sul posto per chiedere alle istituzioni competenti di restituire questo storico sito alla città– afferma Cardellooggi la situazione resta la stessa e anzi, sotto molti aspetti, è addirittura peggiorata. Senza vigilanza o controlli il plesso rischia di essere preso di mira dai ladri di metalli oppure diventare un hotel per disperati con buona pace di tutti coloro che chiedono di farlo ritornare ad essere il fiore all’occhiello del quartiere di Picanello”. Lavori di riqualificazione ultimati nel 2017 e cancelli che restano chiusi con gli stalli che non possono essere affittati per mancanza dell’aggiornamento catastale da parte del comune di Catania.  Allo stato attuale, quando sarà superata la fase burocratica, occorreranno altri soldi pubblici per ripulire la struttura dalla spazzatura e dalle erbacce.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*