Tenta di rubare ambulanza all’ospedale Cannizzaro, fermato e denunciato dalla Polizia

Intervento della Polizia

I poliziotti del Commissariato Borgo Ognina hanno denunciato un trentacinquenne cittadino extracomunitario per i reati di resistenza a pubblico ufficiale, tentato furto e danneggiamento. L’uomo, giunto presso l’ospedale Cannizzaro in evidente stato di ebbrezza e in forte stato di agitazione, dopo aver rifiutato le cure del caso ed aver creato scompiglio nell’area antistante al pronto soccorso, ad un tratto si introduceva all’interno di un’ambulanza del 118 e, nel tentativo di rubare il veicolo di soccorso, aggrediva l’autista sferrandogli un pugno.

Solo il tempestivo intervento dei poliziotti del Commissariato Borgo Ognina e delle Volanti riusciva a scongiurare il peggio; l’uomo, infatti, nonostante la pervicace resistenza opposta, veniva subito bloccato e portato presso gli uffici di polizia per i conseguenziali adempimenti.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*