Pasqua in Sicilia: 3 soggiorni in palio con Taste&Win per la Settimana Santa

La Pasqua si avvicina e a quanto sembra con molta probabilità in Sicilia anche i tradizionali riti pasquali che caratterizzano la Settimana Santa in diversi comuni dell’isola torneranno dopo due anni a rivivere seppur con modalità ancora da valutare data l’emergenza sanitaria ancora in atto.

Tra i riti pasquali più suggestivi della Sicilia sicuramente occupa un posto rilievo l’antica  Settimana Santa di Caltanissetta, un patrimonio di storia e tradizione della città e per i turisti un’occasione per scoprire questo lembo di entroterra siciliano con il suo territorio ricco di testimonianze culturali e paesaggistiche, a poca distanza dalle meraviglie della Valle dei Templi.

Intervista a Fabrizio la Gaipa

Un buon motivo per regalarsi una vacanza o meglio una vacanza premio grazie all’evento Taste&Win che fino al 20 febbraio mette in palio 3 soggiorni per due persone della durata di 4 giorni.

L’iniziativa è promossa dalla uno@uno, dalla Pro Loco di Caltanissetta e dal Distretto della Valle dei Templi. Per partecipare basta visitare la pagina Taste& win dedicata all’iniziativa e seguire le semplici indicazioni di partecipazione.

“Taste&Win” già da tempo si pone l’obiettivo di promuovere un territorio, quello della Sicilia interna, poco conosciuto e apprezzato. Nato proprio in occasione della prima esposizione della vara de l’”Ultima Cena”  all’Expo di Milano nel 2015, “Taste&Win”  ha proseguito negli anni la sua attività di promozione territoriale attraverso altri eventi organizzati in collaborazione con “FICO” Bologna, per promuovere le eccellenze gastronomiche nissene, e più recentemente con iniziative volte a dare respiro al settore turistico messo a dura prova dalla crisi pandemica.

Notevole il riscontro ottenuto dal pubblico con migliaia di partecipanti  sia italiani  che stranieri, così come incredibilmente piacevole è stata la reazione dei vincitori che dopo avere vissuto un’esperienza di vacanza all’insegna del calore umano e dell’ospitalità sono diventati essi stessi testimonial del nostro territorio.

Caltanissetta si presta ad essere baricentrica rispetto ad un turismo che oltre che andare alla scoperta dei tesori della nostra città, può diventare la naturale sede di stazionamento per quanti da Caltanissetta volessero in giornata visitare importanti mete quale Agrigento, Cefalù, Palermo, Piazza Armerina e Morgantina, Enna e Catania.

Questi i premi in palio che verranno sorteggiati prossimamente

· 1° Premio soggiorno quattro notti per 2 persone Centro Sicilia

Buono sconto del 100% offerto da: Hotel Antichi Ricordi

Via Villaglori n. 45, 93100 Caltanissetta

Tel: +39 0934541197 Cell: +39 3384910905 Fax: +39 0934678001

E-mail: info@antichiricordi.com  – Web site http://www.antichiricordi.com

2° Premio Soggiorno quattro notti per 2 persone  ad Agrigento

Buono sconto del 100% offerto da: Distretto Turistico Regionale Valle dei Templi

Via Leonardo Sciascia – Palacongressi, 92100 Agrigento

Email distrettovalledeitempli@gmail.com

· 3° Premio Soggiorno quattro notti  per 2 persone  Centro Sicilia

Buono sconto del 100% offerto da: B&B Pian del Lago

Viale Stefano Candura, 56 – 93100 Caltanissetta 

Tel: +39 328 7248644 – Email: info@bbpiandellago.it

Web site http://www.bbpiandellago.it/  Facebook: https://www.facebook.com/bbpiandellago

Durata dell’evento:

  • Dal 22 Dicembre 2021 al 20  febbraio 2022.

Estrazione finale:

  • 5 marzo 2022 alle ore 12.00 presso la sede della Pro Loco di Caltanissetta

Termine accettazione premio:

  • 5 aprile 2022

Modalità di partecipazione:

Partecipare al concorso è semplice, basta cliccare su “Partecipa” o linkarsi https://www.tasteandwin.eu/, puntare con il tuo smartphone sul QR cartaceo e/o digitale oppure collegarti al sito di riferimento dell’iniziativa: https://www.tasteandwin.eu/ poi non ti resta che registrarti, compilando il form, e confermare la tua partecipazione tramite e‐mail di risposta.

Trovate il regolamento sul sito di Taste&Win

(https://www.tasteandwin.eu/2021/12/18/pasquainsicilia-regolamento/)

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*