Controlli della Polizia nel quartere San Cristoforo, chiuso chiosco per inosservanza norme anticovid

Controlli della Polizia in città

Nell’ambito dei servizi di controllo straordinario del territorio disposti dalla Questura, nel pomeriggio di ieri il Commissariato “San Cristoforo” ha coordinato un’attività operativa nell’omonimo quartiere cittadino che ha impegnato una decina di equipaggi dei Reparti Prevenzione Crimine di Catania e Siderno, della Polizia Amministrativa e dello stesso Commissariato. Sono stati effettuati diversi posti di controllo su strada che hanno consentito di identificare oltre 100 persone e controllare 60 veicoli, 7 dei quali sono stati sequestrati per guida senza patente, guida senza casco e per mancanza di assicurazione R.C.A. a fronte di sanzioni per complessivi euro 18.025.

Nel contesto della medesima attività gli agenti della Squadra di Polizia Amministrativa hanno chiuso per 5 giorni un Chiosco Bar di Via Poulet per inosservanza delle norme antiCovid. Qui sono state riscontrate diverse irregolarità tra cui il mancato uso della mascherina da parte di un dipendente e la presenza nell’esercizio di una persona priva di green pass: ciò ha comportato sanzioni al titolare dell’esercizio, al dipendente senza mascherina e all’avventore privo della “certificazione verde” per complessivi euro 1.200. È stato segnalato alla Prefettura un giovane tossicodipendente al quale è stata sequestrata una modica quantità di marijuana.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*