Denunciato dalla Polizia trentaseienne per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente nei pressi del Campo scuola di Picanello

Intervento della Polizia

I poliziotti del Commissariato Borgo Ognina hanno denunciato un trentaseienne per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. La pattuglia del Commissariato, durante il servizio di controllo del territorio, ha notato nei pressi del campo scuola di Picanello, un soggetto che si comportava in modo sospetto e che, alla vista della Polizia, cercava di allontanarsi. Gli agenti, avvedutisi di ciò, subito lo hanno bloccato, sottoponendolo a un controllo che ha dato esito positivo: indosso all’uomo, infatti, sono state rinvenute delle bustine di plastica contenenti sostanza marijuana e delle banconote, probabile provento dell’attività di spaccio.L’uomo è stato condotto in Commissariato per gli atti di rito; la droga e il denaro sono stati sequestrati e posti a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*