Ufficio dell’Ispettorato Territoriale del Lavoro in via Battello 20 B inaccessibile ai soggetti diversamente abili

L'ufficio inaccessibile ai soggetti diversamente abili

La Funzione pubblica Cgil di Catania segnala che da qualche settimana l’ufficio dell’Ispettorato Territoriale del Lavoro di Catania di via Battello 20 B  è inaccessibile ai soggetti diversamente abili. Un fatto paradossale e doppiamente grave, se si considera che l’Ispettorato è l’organo deputato a effettuare anche i controlli sul rispetto della normativa di riferimento in materia di abbattimento delle barriere architettoniche.

Nella piccola strada di accesso ai locali dell’ufficio è infatti stata installata una sbarra di accesso azionabile  con telecomando; nelle adiacenze sono stati realizzati due stalli riservati alle auto dei soggetti diversamente abili, proprio in prossimità dell’apposito ingresso creato nel rispetto della normativa vigente. La sbarra impedisce di fatto l’accesso ai portatori di handicap, in quanto sprovvista di citofoni a colonnina di chiamata posti ad altezza di automobile, in ingresso ed in uscita, come previsto per legge.

“Questa anomalia è ancor più grave se si pensa che l’Ispettorato Territoriale del Lavoro è organo deputato alla vigilanza in materia di protezione, prevenzione e sicurezza sui luoghi di lavoro ed effettua specifiche verifiche in materia di fruizione, da parte dei diversamente abili, dei locali in cui si svolgono i corsi di formazione libera (autorizzata) e finanziati e/o cofinanziati da fondi regionali, nazionali ed europei. – sottolinea il segretario generale della  Funzione pubblica, Gaetano Del PopoloLocali che, se non a norma, non possono ricevere la necessaria idoneità per lo svolgimento dei  corsi di formazione. Sono gli stessi Ispettori, in questo caso, che prescrivono le eventuali modifiche da apportare ai locali, per adeguare gli stessi alla normativa vigente”.

La Fp Cgil di Catania ha segnalato il caso al Dirigente Generale dell’Assessorato del Lavoro Dipartimento del Lavoro dell’Impiego, dell’Orientamento dei Servizi e delle Attività Formative, ma non è ancora arrivata alcuna risposta.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*