Polizia di Frontiera denuncia cinque persone per furto in concorso di materiale ferroso

Polizia di Frontiera

Nei giorni scorsi, personale di Polizia, in servizio all’aeroporto di Catania all’Ufficio di Polizia di Frontiera di Catania, in due distinte operazioni, denunciava in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Catania cinque soggetti responsabili del furto di materiale ferroso, avvenuto in una struttura sita nell’ex area militare del 41° stormo, ormai pertinenza dell’aerostazione di Catania.

Più precisamente tre, dei cinque soggetti, venivano sorpresi a rubare molteplici telai in alluminio divelti dalla loro sede, rinvenuto già raggruppato in piccole parti e legato da corde per facilitarne il trasporto.

Mentre si procedeva nei confronti dei tre soggetti, personale appartenente ad un Istituto di vigilanza preposto alla vigilanza, segnalava, un analogo episodio verificatosi nella stessa struttura, nella quale aveva sorpreso altri due soggetti intenti a rubare, con degli arnesi adatti all’utilizzo, una porta in alluminio e due radiatori in ghisa relativi all’impianto di riscaldamento. Pertanto, i rei venivano denunciati in stato di libertà alla locale Procura della Repubblica presso il Tribunale, per il reato di furto in concorso per i due distinti episodi.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*