XVIII Settimana di azione contro il razzismo promossa dall’Unar

La Settimana di azione contro il razzismo è un appuntamento tradizionale dell’UNAR (Ufficio Nazionale Antidiscrimazioni Razziali) rivolto ad un ampio pubblico grazie ad un intenso calendario di iniziative di informazione, sensibilizzazione e animazione territoriale promosse in tutta Italia nel mondo della scuola, delle università, dello sport, della cultura e delle associazioni.

L’evento è realizzato ogni anno in occasione della celebrazione in tutto il mondo della Giornata per l’eliminazione delle discriminazioni razziali, fissata nella data del 21 marzo dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite, a ricordo del massacro perpetrato dalla polizia sudafricana nel 1960, a Sharpeville, di 69 manifestanti che protestavano pacificamente contro le leggi razziste emanate dal regime dell’apartheid.
In occasione della XVIII Settimana d’azione contro il Razzismo, Progetto finanziato da UNAR, le cooperative sociali “Opera Prossima” “Consorzio Umana Solidarietà”, assieme alle associazioni “La Città Felice ONLUS” e  “Giovani per i Giovani”, hanno tre giornate dedicate a questa iniziativa denominata “Spazio Aperto.

Il primo appuntamento è previsto giovedì 17 marzo (mattina, ore 10.00/12.00: “Spazio aperto”); pomeriggio, ore 15.30/17.30: introduzione al laboratorio di improvvisazione

Il secondo evento avrà luogo venerdì 18 marzo (mattina, ore 10.00/12.00: laboratorio di improvvisazione teatrale); pomeriggio, ore 15.30/17.30: laboratorio di improvvisazione teatrale).

Il terzo e ultimo incontro è previsto per lunedì 21 marzo (mattina ore 10.00/13.30: “Cineforum” più confronto finale).

Le città coinvolte dall’iniziativa: Palermo (“Sala delle lapidi” – Aula consiliare del Comune di Palermo); Caltagirone (Istituto Comprensivo “Narbone”); Grammichele (Liceo Artistico regionale “Libertini”); San Cono (Chiesa SS. Maria Delle Grazie); Raddusa (Struttura SAI “Vizzini Ordinari” di via Regina Margherita); Tusa (Le attività in progetto per il comune di Tusa si svolgeranno nelle giornate del 18-19 e 21 marzo seguendo lo stesso calendario).

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*