Arrestato dalla Polizia meccanico sorpreso a rubare parti meccaniche e di carrozzeria di una Smart

Smart vandalizzata

I poliziotti del Commissariato Sezionale “Borgo Ognina” hanno arrestato in flagranza un trentasettenne per il reato di tentato furto aggravato. L’uomo, infatti, meccanico di professione ed impiegato presso un’officina del centro città, nonostante fosse stato già denunciato lo scorso febbraio per fatti analoghi, nel tardo pomeriggio di domenica è stato nuovamente sorpreso dagli agenti della Volante del Commissariato mentre smontava il paraurti posteriore e il catalizzatore da una Smart parcheggiata per strada in via Firenze. Alla vista della pattuglia della Polizia, il malvivente, tentava subito di allontanarsi fingendo di parlare al telefono, tuttavia gli agenti subito lo bloccavano, dichiarandolo in stato di arresto e ponendo sotto sequestro gli arnesi utilizzati per smontare le parti meccaniche e di carrozzeria dell’auto che stava vandalizzando.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*