Marciapiedi viale Usodimare e viale Vivaldi, interventi per la sicurezza dei cittadini

Marciapiedi viale Usodimare e viale Vivaldi

Buche, avvallamenti e sterpaglie. Questo è quello che trovano i pedoni che, ogni giorno, utilizzano i marciapiedi del viale Usodimare e del viale Vivaldi. In una zona fortemente trafficata e con la fermata della metro a pochi passi è fondamentale intervenire con decisione per eliminare un enorme pericolo per moltissimi pendolari. “Ringraziamo gli operai della Multiservizi che ultimamente hanno provveduto a potate alcuni alberi della zona est della circonvallazione– afferma il presidente del IV municipio Erio Bucetiadesso occorre proseguire con un’opera straordinaria che si concentri sui marciapiedi della principale arteria di Catania. In particolare tra il viale Usodimare e il viale Vivaldi ci segnalano difficoltà che poi si ripercuotono nel resto del territorio. Qui molti alberi sono stati tagliati e al loro posto restano tronchi e radici che hanno danneggiato gravemente la pavimentazione”. Altra questione fondamentale, per il tratto di circonvallazione che ricade nel IV municipio, è il nodo legato al traffico. Qui ogni mattina si formano code chilometriche. “Occorre garantire una pattuglia della polizia municipale che possa monitorare in tempo reale il traffico e agire così di conseguenza– conclude Buceti- già da tempo stiamo dimostrando con i fatti come possa essere garantito maggiore decoro e un flusso veicolare più scorrevole tra viale Usodimare e il viale Vivaldi”.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*