Chiusa dalla Squadra Amministrativa ad Aci Catena discoteca abusiva, sanzionato responsabile

Polizia

Nella notte appena trascorsa, personale della Squadra Amministrativa della Divisione Amministrativa e Sociale della Questura di Catania ha proceduto al controllo amministrativo di un disco pub ad Aci Catena. Il responsabile, veniva deferito ai sensi dell’art 681 C.P. in relazione all’art. 80 TULPS per aver trasformato l’attività di pub, in un esercizio pubblico di discoteca senza aver fatto verificare da una commissione tecnica la solidità e la sicurezza della sala adibita al ballo.

Il responsabile veniva, inoltre, contravvenzionato ai sensi dell’art. 68 TULPS perché sprovvisto di licenza di trattenimenti danzanti.La serata danzante veniva interrotta e i circa 250 avventori, per motivi di sicurezza, fatti uscire dalla struttura. I locali costituenti l’attività abusiva di discoteca, venivano sottoposti a sequestro penale.

In particolare gli operatori di polizia, rilevavano le precarie condizioni del tetto, che risultava in parte puntellato. Infine, il titolare veniva contravvenzionato con la sanzione amministrativa di euro 400,00,perché consentiva al proprio personale di somministrare bevande privi delle mascherine di protezione.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*