“Catania TU-GO”, partita la consegna delle prime tessere agli utenti

Dopo avere registrato, all’indomani della sua presentazione, un altissimo gradimento da parte di abbonati e cittadini, è partita oggi con successo la consegna delle prime tessere agli utenti di “CATANIA TU-GO”, l’abbonamento integrato fortemente voluto dal Comune di Catania con l’Azienda Metropolitana Trasporti e Sosta Catania S.p.A. e FCE Metro, che consente a quanti ne fanno richiesta di viaggiare con solo 20 euro l’anno sui mezzi di trasporto pubblico AMTS e FCE e di poter usufruire, sempre compreso nell’abbonamento, di tutti i parcheggi scambiatori della città metropolitana di Catania.

Oggi, martedì 26 aprile, è iniziata così ufficialmente la consegna delle prime tessere, sia nella rimessa storica dell’AMTS, in via Plebiscito 747 a Catania, che nella sede FCE della stazione Borgo, sempre nel capoluogo etneo. Le consegne si sono svolte in maniera estremamente ordinata, divise per fasce orarie e in ordine alfabetico. Nella rimessa AMTS sono state consegnate un totale di 450 tessere (90 per fascia oraria, dalle ore 9,00 alle ore 14,00). Oltre 200 tessere, inoltre, erano previste alla consegna nella sede FCE.

Ancora sul fronte dei numeri, su un totale di 8 mila abbonamenti disponibili, a cui si aggiungono altri 2 mila abbonamenti riservati agli utenti diversamente abili, ad oggi sono state ben 4.727 le domande registrate da AMTS e FCE, sia tra i vecchi abbonati (che dal 4 al 13 aprile scorsi avevano diritto di prelazione, purché avessero rinnovato almeno 6 mensilità del proprio abbonamento negli ultimi due anni) sia tra nuovi utenti, che si sono così avvicinati al più sano ed ecologico mondo del trasporto pubblico.

Le operazioni di consegna sono stimate fino al 14 maggio, ma la dirigenza AMTS fa sapere che si potranno protrarre, qualora le esigenze logistiche lo dovessero richiedere.

A ritirare e a pagare le proprie tessere-abbonamento “CATANIA TU-GO” nella giornata di oggi nella rimessa di via Plebiscito, inoltre, sono stati anche l’assessore alle Politiche comunitarie del Comune di Catania, Sergio Parisi, e l’amministratore unico di AMTS, Giacomo Bellavia, che hanno mostrato evidente soddisfazione per la pronta risposta di utenti e cittadini, sempre più sensibili alle tematiche ambientali e ad una mobilità green e sostenibile.

Come più volte ricordato, infine, dai nostri dirigenti AMTS, è importante fare richiesta sull’apposita piattaforma creata ( Catania TU-GO: l’abbonamento integrato per bus, metro e parcheggi scambiatori – AMTS Catania ), prenotare e scaricare il voucher e prenotare, altresì, il giorno in cui andare a ritirare la propria tessera. Così come è consigliato di affrettarsi nel fare domanda, poiché sempre più richieste stanno pervenendo sulla piattaforma.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*