“Vado Via”, sonorità rock nel nuovo singolo di Orazio Russo

Dal 29 aprile 2022 sarà disponibile in rotazione radiofonica “Vado Via” (TRP Vibes / Believe Digital), il nuovo singolo di Orazio Russo, già disponibile sulle piattaforme digitali dal 25 marzo.Vado Via” è un brano dalle sonorità rock, che racconta della presa di coscienza di un rapporto sentimentale ormai finito e della tristezza che si avverte nell’anima, per la sconfitta interiore che determina sempre, nel bene o nel male, un evento del genere.

Spiega l’artista a proposito del brano: «Ho scelto “Vado Via” come singolo, perché è un brano che amo in modo particolare. Adoro il sound delle chitarre distorte e ritengo abbia un forte intro e ritornello. Con questa canzone mi aspetto che l’ascoltatore entri ancor di più nel mio mood di fare musica!».

Il videoclip di “Vado Via” diretto dal regista catanese Dante Rapisarda per la DRMultimedia, è stato girato in un capannone vicino Riposto (CT), in un deposito di pianoforti e all’interno del porto commerciale di Catania.
La history è tutta concentrata su Orazio Russo e la sua band. 

Biografia Orazio Russo è stato tra i fondatori, leader e voce dei CAFTUA, band rock tutta catanese nata sul finire degli anni ’80. Con i CAFTUA ha partecipato a tantissimi festival e collaborato on stage con diversi esponenti del panorama rock italiano. Nella discografia della band spiccano featuring con Carmen Consoli, Luca Madonia ed Ivan Cattaneo. Dopo un periodo di pausa con la band, Orazio decide di intraprendere un percorso artistico più intimistico e personale e produce insieme a Riccardo Samperi della T.R.P.Music un primo progetto da solista dal titolo “Greta”, brano dedicato ad una donna apparentemente forte, ma dal cuore assolutamente fragile.Consolidato il rapporto con la Label siciliana TRP Vibes, Orazio si presenta al mercato discografico con un nuovo singolo dal titolo “Il Tempo Che Non Torna” sugli store digitali dal 17 Dicembre 2021.“Vado Via” di Orazio Russo sarà disponibile in rotazione radiofonica dal 29 aprile. 

 Sito | Facebook | Twitter | Instagram

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*