Denunciato dagli agenti del Commissariato Borgo Ognina per tentato furto di una bicicletta

Intervento Polizia

Agenti del Commissariato Borgo Ognina hanno denunciato per il reato di tentato furto un pregiudicato catanese di 43 anni, “specializzato” nei furti di biciclette.

L’uomo, dopo aver scavalcato il cancello d’ingresso di un complesso edilizio ed essersi introdotto all’interno di un garage condominiale di via Scandurra, ha tentato di rubare una bicicletta parcheggiata all’interno di un box. Tuttavia, il tentativo di furto non è andato a buon fine poiché il malvivente, nonostante i diversi tentativi, non è riuscito a valicare il cancello del condominio portando con sé il velocipede.

Ricevuta la querela del tentato furto, gli agenti del Commissariato, attraverso le immagini del sistema di videosorveglianza, sono riusciti a risalire all’autore della condotta criminosa, soggetto già noto perché abitualmente dedito alla commissione di reati contro il patrimonio. Inoltre, più approfonditi accertamenti hanno fatto emergere come il denunciato fosse sottoposto alla misura di sicurezza della libertà vigilata, pertanto, la sua condotta è stata segnalata anche al Magistrato di Sorveglianza competente.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*