Il 7 maggio a Santa Maria di Licodia, per i “Concerti di Primavera” del Centro Magma, il duo (chitarra e flauto) Pidone-Finocchiaro

Giuseppe Mario Finocchiaro e Salvatore Daniele Pidone

Terzo dei “Concerti di Primavera” organizzati dal Centro culturale e teatrale Magma, diretto da Salvo Nicotra, per l’attività concertistica “Fuorischema 2022”, a Santa Maria di Licodia. L’appuntamento è per sabato 7 maggio 2022, alle ore 20.00, nella Chiesa SS. del Crocifisso, in piazza Umberto I, con il concerto chitarra e flauto di Salvatore Daniele Pidone e Giuseppe Mario Finocchiaro.

Il programma della serata prevede brani di Gaspar Sanz, Eduardo Sainz de la Maza (chitarra sola) e di Mauro Giuliani, Niccolò Paganini, Heitor Villa-Lobos, Vito Nicola Paradiso e Rodrigo Riera (chitarra e flauto). L’iniziativa è in collaborazione con il Centro culturale e musicale Antonio Lauro e con le associazioni “Terre forti” e “Darshan”.

Profilo degli artisti in concerto: Salvatore Daniele Pidone e Giuseppe Mario Finocchiaro

Locandina

Salvatore Daniele Pidone nato a Catania, inizia gli studi nella sua città e poi si trasferisce a Milano dove continua gli studi sotto la guida del maestro Mauro Storti. Perfezionatosi sotto la guida del M° Alirio Diaz, ha frequentato numerosi corsi con maestri di fama mondiale come J. Bream, N. Yepes, O. Ghiglia. Ha suonato in Italia, Francia, Polonia, Spagna, Stati Uniti, Venezuela, Sud Africa, Ungheria, in Inghilterra. Assistente in corsi di perfezionamento tenuti dal M° A. Diaz e dal M° Mauro Storti. Ha suonato in duo con i chitarristi A. Diaz ed E. Fisk, Senio Diaz. È uno dei vincitori del Concorso Internazionale della casa editrice Berbèn. Nel 2013 e 2015 è stato invitato dal Comitato Direttivo della Festa italiana di London (CA) come artista rappresentativo e ha tenuto una serie di concerti nella regione dell’Ontario e Quebec-Montreal. Nel 2019, invitato in Turchia per conto del prestigioso Antalya Guitar Festival, ha suonato in duo con il M° Senio Diaz. È uno dei fondatori dell’Associazione “A. Lauro” di Santa Maria di Licodia e della sala “The Globe” di Ragusa, inoltre fa parte delle Associazioni Alirio Diaz di Roma e Centro Magma di Catania. È uno dei fondatori dell’Associazione “A. Lauro” di S. M. di Licodia e della sala “The Globe” di Ragusa, inoltre, fa parte delle Associazioni Alirio Diaz di Roma e Centro Magma di  Catania. È docente di chitarra al Liceo musicale G. Turrisi Colonna di Catania e all’Accademia “G. Carissimi di Siracusa.

Giuseppe Mario Finocchiaro, flautista e compositore, si è laureato al Conservatorio “Vincenzo Bellini” di Catania sotto la guida del M° Aura Cosentino nel 1992. Ha studiato con flautisti di fama nazionale e internazionale come Giampaolo Pretto, Monica Finco e Salvatore Vella. Ha svolto intensa attività concertistica in varie formazioni da camera, dal duo flauto e pianoforte al quartetto di flauti, fino all’orchestra di flauti. Ha al suo attivo diverse collaborazioni con artisti, compagnie teatrali e case discografiche, tra cui il pianista e compositore M° Gabriele Denaro e la compagnia teatrale musica e danza Sikilia con la quale si è esibito in Italia e all’estero. Nel 2017 ha iniziato la collaborazione con la casa discografica Musitalia ed ha realizzato il CD “Beautiful”. Nel 2021 è uscito il suo secondo CD con circa venti sue composizioni. Il volume “Metodo completo per il flauto traverso” è dedicato ai ragazzi di scuola media a indirizzo musicale. Per circa 21 anni ha ricoperto il ruolo di docente nelle scuole medie a indirizzo musicale. Attualmente, è docente di ruolo, cattedra di flauto, al Liceo Musicale G. Turrisi Colonna di Catania.

L’ingresso al concerto è libero fino ad esaurimento posti, manifestazione nel rispetto delle vigenti normative anti Covid. Info:3385047480 – 3333337848), Facebook (Sala Magma).

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*