XL Giornata del Donatore: oltre 1.000 volontari a Catania il 5 giugno

Assemblea dei Congressisti, sullo schermo l'On. Annamaria Parente, Presidente 12ª Commissione permanente Igiene e sanità del Senato

Più di mille volontari del dono scenderanno in strada, domenica 5 giugno, percorrendo le vie del centro di Catania, per manifestare l’importanza del dono del sangue e degli emocomponenti. La donazione è un gesto di responsabilità civica, fondamentale per circa 1.800 pazienti che ogni giorno, in tutta Italia, necessitano di terapie trasfusionali. “Chi dona sangue, dona vita”, questo il motto che i volontari del dono promuoveranno.

Al leggio il dott. Mauro Dionisio, Direttore dell’Ufficio VII del Ministero della Salute, Sangue, trapianti ed emocomponenti al tavolo, dalla sinistra: Salvatore Caruso, Presidente FIDAS Sicilia, On. Angela Foti, Vice Presidente dell’Assemblea Regione Siciliana e l’avv. Giovanni Musso, Presidente Nazionale FIDAS

Catania sarà dunque la Città protagonista che accoglierà, in occasione della 40^ Giornata del donatore FIDAS, i volontari del dono provenienti da tutta Italia (oltre ai Congressisti già presenti a Catania da alcuni giorni, previsti pullman di donatori da Abruzzo, Emilia Romagna, Liguria, Piemonte, Puglia, Veneto e da tutta la Regione Sicilia).

I donatori si raduneranno, dalle ore 9:00, in Piazzale delle Carrozze, Villa Bellini, dove avranno luogo i saluti delle Autorità: il Presidente Nazionale FIDAS, Giovanni Musso, il Presidente FIDAS Sicilia, Salvatore Caruso, il Direttore del Centro Nazionale Sangue, dott. Vincenzo De Angelis e il Presidente Del Consiglio Comunale di Catania, dott. Giuseppe Castiglione.

Da sx Giacomo Scalzo, Direttore Centro Regionale Sangue Assessorato alla Salute, il Presidente Fidas Sicilia, Salvatore, l’Imam Kheit Abdelhafid, Presidente della Comunità Islamica di Sicilia e il Dott. Enzo Caruso

Da qui il corteo dei donatori percorrerà Via Etnea per poi raggiungere Piazza Duomo, animato da due complessi bandistici: “Santo Stefano Protomartire” di Aci Bonaccorsi ed “Erasmo Marotta” di Randazzo, oltre alle “ASD Majorettes Città di Randazzo” con il proprio gruppo degli sbandieratori.

La 40^ Giornata del donatore FIDAS (Federazione Italiana Associazioni Donatori di Sangue), si concluderà all’interno del Duomo, alle ore 12:30, con la S. Messa celebrata da Mons. Luigi Renna, Arcivescovo Metropolita di Catania. Ad animare la celebrazione ci sarà il coro “Regina Pacis” di Tremestieri Etneo.

Per ulteriori informazioni riguardo la possibilità di donare in Regione è possibile visitare la pagina: https://fidas.it/federate/sicilia/ e conoscere così i riferimenti delle 10 Federate FIDAS Sicilia con le quali poter diventare donatori di vita. Le Federate sono presenti nelle città di: Agrigento, Alcamo, Caltanissetta, Catania, Gela, Mazzarino, Milazzo, Palermo, Paternò, Termini Imerese.

FIDAS, costituita a Torino il 19 settembre 1959, è una Federazione che promuove su scala nazionale il dono volontario, anonimo, gratuito, periodico e responsabile del sangue e dei suoi componenti. Attualmente composta da 80 Associazioni aderenti, presenti in 17 Regioni, coinvolge più di 450.000 donatori volontari.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*