“La mia vita tra pentole e fornelli” di Sebastiano Vasta a Torre Archirafi il 18 giugno 

Verrà presentato sabato 18 giugno alle ore 18.00, a Palazzo Vigo di Torre Archirafi, il libro “La mia vita tra pentole e fornelli”, di Sebastiano Vasta, un volume che non è solo una raccolta di ricette, ma che si pone come il racconto di un uomo, l’autore appunto, che ha vissuto intensamente la sua vita e che ha girato il mondo spinto dalla passione per la cucina.

Sebastiano Vasta è noto a tanti per essere stato il fondatore del celebre ristorante “L’Ancora di Torre Archirafi”, un locale di grande successo, che per circa trent’anni, ha collezionato riconoscimenti premi e attestati di benemerenza anche a livello nazionale e regionale.

Il volume presentato durante la serata, è un libro di cucina che non vuol essere il solito ricettario con centinaia di ricette, spesso inutilizzabili, poco lette e ancor poche messe in opera. Qui l’autore al contrario descrive tutto ciò che ha messo in pratica nel corso della sua lunga vita trascorsa tra i fornelli.

Tutte le ricette presenti in questa raccolta sono state largamente utilizzate nell’arco di oltre sessant’anni di attività che Sebastiano Vasta ha portato avanti con gran successo.

L’incontro vedrà la partecipazione del dott. Enzo Caragliano, Sindaco del Comune di Riposto e dell’avv. Paola Emanuele, Assessore alla Cultura.

Dialogherà con l’autore Vera Ambra, scrittrice, editrice nonché Presidente dell’Associazione Akkuaria; moderatrice dei lavori sarà invece Linda Minnella, addetta alla comunicazione e referente regionale
di Ipermedia.

Nel corso dell’evento sarà proposto un Intervento artistico a cura di Alex Russo.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*