Imprenditori italiani: il 22% ha investito tra €10.000-€25.000 per avviare l’attività

Prima di aprire una nuova azienda ci si chiede quanto sia necessario investire. SumUp ha condotto un sondaggio, in collaborazione con Kaizen, intervistando 510 imprenditori italiani, per scoprire quanto hanno investito nella propria attività e analizzare i rischi e i benefici di essere imprenditori.

Quali rischi e vantaggi comporta diventare un imprenditore?

  • il 48,16% dei titolari d’impresa ha esperienza pregressa nel settore in cui ha lanciato la propria attività
  • La gestione del tempo è uno dei problemi principali per gli imprenditori quando avviano la propria attività
  • Più del 97% degli imprenditori utilizza strumenti digitali
  • Più di un terzo degli imprenditori (34,76%), ha affermato che essere il capo di se stessi rappresenta l’aspetto più gratificante del gestire un’azienda

SumUp ha intervistato 510 commercianti in Italia per capire i vantaggi e i sacrifici necessari per diventare un imprenditore. Dalle sfide finanziarie, ai problemi aziendali; l’indagine fa chiarezza sulla vita degli imprenditori.

Quasi la metà dei titolari di impresa ha esperienza nel settore in cui ha lanciato il proprio business

La nostra ricerca ha rivelato che il 48,16% degli imprenditori ha esperienza pregressa nel settore in cui ha lanciato la propria attività.

La seconda percentuale per numero di risposte, il 24,85%, riguarda coloro che non hanno esperienza diretta nel settore, ma hanno esperienza nell’aprire un’azienda; mentre il 19,22% sostiene che il proprio co-founder abbia già maturato esperienza nel campo.

La gestione del tempo è la sfida principale per gli imprenditori

La nostra indagine ha evidenziato le sfide principali che un imprenditore deve affrontare nella vita di tutti i giorni. Il grafico mostra le cinque risposte più comuni di coloro che hanno risposto al sondaggio.

La stragrande maggioranza degli imprenditori utilizza strumenti digitali

La nostra indagine ha evidenziato che solo il 2,33% degli intervistati ha dichiarato di non utilizzare nessuno strumento digitale nel proprio business. La maggior parte degli imprenditori ha, infatti, capito che la digitalizzazione aziendale permette di semplificare diversi processi e di risparmiare grazie all’utilizzo della tecnologia.

Quali sono gli aspetti più gratificanti dell’essere un imprenditore?

Abbiamo chiesto agli imprenditori quali siano gli aspetti più gratificanti del gestire un’azienda e le cinque risposte più comuni sono state: 

  1. Essere il capo di se stessi

Il 34,76% degli imprenditori ha affermato che essere il capo di se stessi rappresenti l’aspetto più gratificante del gestire un’azienda.

  1. Vedere crescere la propria azienda

Il secondo aspetto più gratificante per un imprenditore (secondo il 30,49% degli intervistati), è la crescita aziendale. La crescita del proprio business è molto più rilevante nel settore IT e telecomunicazione (47,46%), contro l’8,33% del settore HR.

  1. Libertà nello scegliere le proprie ore lavorative

La fascia di età che considera questo aspetto più prioritario rispetto agli altri è quella che va dai 25 ai 34 anni.

  1. Creatività

Il 23,30% ha sostenuto che dare sfogo alla propria creatività ed essere in grado di fissare le proprie regole e limiti sia l’aspetto più soddisfacente.

  1. Attuare una vision aziendale

Il 21,55% ritiene che attuare una vision aziendale sia la parte più gratificante del gestire un business. La percentuale più alta (32.26%), si registra soprattutto per coloro che hanno avviato la propria attività da più di vent’anni.

La ricerca completa è disponibile a questo link di SumUp:  {https://sumup.it/business-guide/diventare-un-imprenditore/}

Su SumUp

SumUp è un’azienda leader nella finanza globale che ha l’obiettivo di creare un mondo dove i piccoli imprenditori possono avere successo facendo ciò che amano. SumUp sostiene oltre 3,5 milioni di commercianti in oltre 30 mercati tra Europa, Stati Uniti e America Latina con strumenti aziendali su misura per il segmento delle piccole e micro imprese.

SumUp fornisce alle piccole aziende gli strumenti necessari per gestire le loro operazioni. L’ampia gamma di prodotti include terminali di proprietà, SumUp Conto e Carta aziendale, e-commerce, pagamenti a distanza, fatturazione e POS. Con l’obiettivo di rendere il mondo un posto migliore grazie al proprio successo, SumUp si è impegnato a donare l’1% del sui ricavi netti alle cause ambientali. Per maggiori informazioni si prega di visitare sumup.it

SumUp è autorizzato e regolamentato dal Financial Conduct Authority. Il suo numero di Financial Services Register è 900700.

Metodologia

SumUp, tramite CensusWide, ha condotto una ricerca su 515 imprenditori ad Aprile  2022.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*