Calcio, ben cinque le proposte arrivate per manifestare interesse a rappresentare il titolo sportivo della città etnea

Il Municipio di Catania (foto di Alberto Correnti)

Alle ore 13 di oggi, scadenza del termine per la presentazione delle proposte per la manifestazione d’interesse a rappresentare il titolo sportivo della Città di Catania nei campionati Figc, sono cinque le documentazioni pervenute tramite Pec al protocollo generale del Comune di Catania:

Luigi Ferlito per conto di Fabio Maestri; Gioacchino Amato per conto di Mmr Cinema; Dante Scibilia per conto di Pelligra Group Pty Ltd; Luca Giovannone per conto di Osmosi Spa e Antonello Mascali per conto di “imprenditori catanesi, inglesi, coreani e spagnoli”.

“L’Amministrazione Comunale è pienamente soddisfatta -ha detto il sindaco facente funzioni Roberto Bonaccorsiperché la manifestazione d’interesse ha avuto successo attraendo ben CINQUE possibili gruppi di investitori, che appaiono tutti ben strutturati e degni di ogni considerazione. Ciascuna  di esse verrà valutata con piena attenzione e massimo rigore, badando all’esclusivo interesse di garantire un futuro solido  e una prospettiva  agonistica di ampio respiro al Calcio a Catania, in linea alla tradizione sportiva etnea e alle legittime aspirazioni degli sportivi e dei tifosi rossazzurri. Tra una decina di giorni e comunque entro il mese di  Giugno, indicheremo, nella massima serietà e trasparenza, la compagine ritenuta più idonea per rappresentare Catania nel mondo calcistico nazionale. Forza Catania!”.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*