“Zitto e Mangia!” di Luca Giovanni e Marco Pappalardo il 14 luglio Spazio 47 a Catania

Zitto e Mangia! Non un rimprovero, ma un’esortazione. Non un’imposizione, ma un invito paziente che i genitori rivolgono ai figli quando fanno i capricci a tavola. “Zitto e Mangia!”, Ricette per l’educazione e la buona tavola (San Paolo) è il titolo del libro scritto a quattro mani da Luca Giovanni Pappalardo e Marco Pappalardo, che verrà presentato giovedì 14 luglio, alle 18, nella terrazza di Spazio 47, in via Nuovalucello 47 HI, Catania. 

Cuoco professionista, scrittore e padre di due figli il primo, docente di Lettere, giornalista e scrittore esperto di tematiche educative il secondo, i due fratelli hanno messo nero su bianco quello che tutti, nella società di oggi in cui gli smartphone ci seguono ovunque, persino a tavola, pensano ma a volte non hanno il coraggio di dire. Per stare a tavola servono delle regole, anzi, delle ricette per la buona educazione dei piccoli, ma anche degli adulti. Per mangiare bene, per ritrovare nel pranzo e nella cena un momento di condivisione, crescita, confronto. 

Un’idea che nasce dalle esigenze di tante famiglie, un progetto condiviso tra arte del cibo e mestiere dell’educazione. Una macedonia ben dosata per mettere in tavola buone pietanze e ricette educative così da aiutare bambini e ragazzi a crescere non solo fisicamente, ma anche come persone con dei valori.

Nato come progetto tra i tavoli sociali della trattoria bolognese “Pane e panelle”, “Zitto e Mangia!” oggi diventa un manuale che propone ricette per le famiglie che hanno a cuore l’educazione dei bambini, dei preadolescenti e degli adolescenti. Così come la serenità dell’intera famiglia nel delicato periodo della loro crescita. Ecco perché offre, insieme al cibo materiale, anche quello dell’anima e del cuore.

Tematiche condivise pienamente dall’Hub di Fondazione Èbbene Spazio 47, che sceglie di ospitare la presentazione del libro e di donare alcune copie alle donne e alle famiglie che frequentano il Centro di Prossimità di San Cristoforo. Lo stare insieme come occasione per costruire comunità che dialogano e pensano, l’educazione ai più piccoli, la cura del tempo e del qui e ora, la creazione di spazi di comunità, il cibo come occasione per creare connessioni sono infatti il cuore pulsante del percorso educativo e culturale che Spazio 47 sta portando avanti nel quartiere. 

Tanti gli spunti che il libro offre e che verranno discussi dagli autori insieme alla dietista Francesca Furnari e alla psicologa di Spazio 47 Valentina Cavallari in occasione della presentazione del libro, organizzata come un vero e proprio ristorante con tanto di menu e ricette sane e genuine. Per ritrovare il piacere di stare insieme a tavola, il gusto di mixare cultura e sana alimentazione, la voglia di staccare il telefono e assaggiare la ricetta della condivisione. Prenota il tuo posto: https://bit.ly/zittoemangia 

I libri che verranno donati alle famiglie sono stati gentilmente donati dagli sponsor Bottega sicula e Asag s.p.a.   

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*