Spazzatura e roghi in città, Andrea Cardello: “Catania è la terra dei fuochi”

Roghi di spazzatura in città

Spazzatura e roghi con montagne di spazzatura data alle fiamme e Catania che si trasforma nella terra dei fuochi. In attesa di capire come si possa attivare una raccolta degna di questo nome, in tutti i quartieri della città, soprattutto la sera, vengono appiccati incendi ai sacchetti di plastica nel tentativo criminale di eliminare il problema. “Peccato che questa soluzione sia altamente rischiosa per l’intera collettività– afferma il presidente del comitato “CataniaNostra” Andrea Cardelloho raccolto personalmente tante segnalazioni da parte di cittadini preoccupati. I falò vengono appiccati nel giro di pochi secondi e tengono sotto scacco intere strade con i residenti che non possono far altro se non chiamare i vigili del fuoco.  Le proteste ormai non si contano e la gente è stufa di questa situazione. In molti casi spuntano perfino cartelli fai-da -te che invitano i vandali a rispettare la città. Serve immediatamente un potenziamento dei controlli nelle strade da parte delle forze dell’ordine prima che ci scappi la tragedia”. 

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*