Due filmaker esportano le bellezze del sud-est della Sicilia in 50 paesi del mondo

Quando la bellezza incontra il talento, il risultato può soltanto stupire: con queste parole è possibile descrivere nel migliore dei modi il video realizzato da Andrea Errera e Stefano Sgarlatadue giovani filmaker nati in provincia di Ragusa, che celebra le bellezze del sud-est della Sicilia.

Il reportage, oltre a mettere in mostra i paesaggi mozzafiato della terra sicula con un tono autentico e glamour allo stesso tempo, racconta anche la storia di una coppia di giovani che sono in viaggio proprio in quell’angolo di paradiso, reso celebre dalle fiction di Montalbano, alla scoperta del mare e degli scorci tipici circostanti: dall’isola di Ortigia Noto, da Marzamemi a Modica, fino a Ragusa Ibla e Scicli.

I protagonisti del tour sono Alessia Gulinostudentessa di 23 anni e amante della scrittura, e Pietro Zini22enne totalmente innamorato della sua terra. A sostenere il sogno dei due giovani professionisti di portare in giro per il mondo i luoghi dove sono cresciuti non poteva mancare un’impresa siciliana: si tratta di Bibite Polara, storica realtà imprenditoriale di Modica nata nel 1953 e famosa a livello globale per le proprie bibite gassate.

“Mostrare le bellezze della mia terra è un onore oltre che un privilegio – afferma Andrea Errera – Insieme a Stefano siamo riusciti a cogliere gli aspetti e i lati più caratteristici di questo meraviglioso paesaggio che risulta sempre estremamente apprezzato da locali e turisti. Proprio come i due attori anche noi filmaker abbiamo effettuato un vero e proprio viaggio che ci ha consentito di vivere con ancora più attenzione e piacere l’ambiente circostante. Sono convinto che la bellezza non perda mai la propria unicità e, proprio per questo, merita di essere raccontata nella forma più originale possibile”.

Grazie al video realizzato dai due filmaker, la company di Modicaoggi presente in oltre 50 paesi in tutto il mondo, ha avuto modo di realizzare una campagna ad hoc con l’obiettivo di sostenere il proprio marchio “Antica Ricetta Siciliana”, inserendo il prodotto all’interno dello splendido scenario siculo e dando rilevanza all’essenza naturale e culturale del territorio stesso.

“Chi ha la fortuna di vivere in un territorio meraviglioso come il nostro ha anche la responsabilità di tutelarlosostenerlo e promuoverlo – afferma Carmelo Polara, proprietario di Bibite Polara – Chi fa impresa ha il dovere di mettere le proprie forze al servizio della collettività. Il periodo pandemico e la conseguente crisi economica dovuta anche alla guerra in Ucraina ci hanno motivato ad offrire un contributo importante al fine di sostenere il nostro territorio e il turismo nella nostra amata Sicilia. Per questo abbiamo scelto di investire in modo assolutamente autonomo su questo progetto. Sin dal principio, la nostra volontà è stata quella di offrire un’immagine internazionalecontemporanea e glamour della nostra terra. Inoltre, abbiamo voluto dare il nostro contributo non solo allo stupendo territorio del sud est della Sicilia, ma anche ad alcuni giovani talenti siciliani che grazie a quest’iniziativa avranno l’opportunità di farsi conoscere professionalmente al grande pubblico”.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*