Due arresti degli agenti delle Volanti per tentato furto e per evasione dai domiciliari

Volanti

La Polizia di Stato ha arrestato un 40enne pregiudicato per la violazione della Sorveglianza Speciale con obbligo di soggiorno nel comune di residenza nonché denunciato in stato di libertà per tentato furto. Nella notte tra sabato e domenica scorsa, personale delle Volanti è intervenuto presso una struttura ubicata in via Domenico Tempio, dove erano ubicati in passato alcuni uffici comunali, in quanto il personale della vigilanza privata aveva segnalato un furto in atto.

Giunti sul posto, gli operatori bloccavano il ladro, ancora in possesso di un arnese atto allo scasso. L’uomo, classe 1982, risultava essere sottoposto alla misura della sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno nel comune di Ragusa. Pertanto, veniva arrestato e denunciato anche per il possesso ingiustificato di chiavi alterate e/o grimaldelli.

Nella serata di ieri, medesimo personale delle Volanti ha arrestato per evasione dalla misura cautelare degli arresti domiciliari un uomo, classe 1976, il quale senza alcuna autorizzazione da parte dell’Autorità Giudiziaria si era allontanato dalla sua abitazione per svolgere attività lavorativa in una pizzeria ubicata in via Duca degli Abruzzi, dove veniva rintracciato. A seguito di ciò veniva notiziato il PM di turno che disponeva di sottoporre nuovamente il soggetto alla misura cautelare in attesa del giudizio per direttissimo.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*