Festival Stupor Mundi: il 27 luglio ad Enna recital di Silvia Mezzanotte

Il 27 luglio Silvia Mezzanotte porta in scena le grandi voci femminili della musica italiana e internazionale al Festival Stupor Mundi – Musica d’autore nei luoghi federiciani, una rassegna di spettacoli organizzata dalla cooperativa Olimpo con il patrocinio dell’amministrazione comunale di Enna.

Ai piedi dell’imponente Torre di Federico, un recital nel quale l’artista interpreta, in atmosfere jazz, le più grandi cantanti di tutti i tempi: da Liza Minnelli a Ornella Vanoni, da Marilyn Monroe a Mina, da Edith Piaf a Ella Fitzgerald, da Mia Martini a Maria Callas.

«“Le mie regine” – racconta la Mezzanotte – nasce dalla mia voglia di celebrare quelle interpreti che, da bambina, ascoltavo incantata. Chiusa in camera sognavo platee sconfinate che applaudivano o piccoli locali fumosi nei quali sperimentare la mia voce. Perché, in me, convivono sia l’amore per il jazz sia per il pop e in questo spettacolo sono riuscita a unire le mie due anime.»

Alcune di loro aspettavano da un po’ nascoste ai quattro angoli del cuore, e adesso prepotentemente si riprendono la scena. Qualcuna si mette a nudo: ecco allora che brani celeberrimi si spogliano della loro classicità per entrare a pieno titolo nella modernità di nuovi arrangiamenti, oppure rinascono in una sorprendente versione tradotta in una lingua diversa dall’originale. Mentre alcune perle più intime e raccolte si vestono di nuova popolarità, viaggiando in parallelo con le voci che hanno segnato la scena internazionale. Musicisti di spessore ed esperienza accompagnano l’artista in questa nuova avventura (una produzione Stefano Baldrini Management): Pino De Fazio (pianoforte) e Luca Cantelli (contrabbasso).

«Naturalmente – sottolinea Silvia Mezzanotte – ho riservato in questo spettacolo un posto speciale per il percorso artistico che mi ha portato ad essere per dieci anni la voce dei Matia Bazar. Da Brivido caldo a Messaggio d’amore, canzone vincitrice del Festival di Sanremo 2002, il mio modo per ricordare con gratitudine e affetto il viaggio condiviso con il gruppo.»

Il 27 luglio, ai piedi dell’ottagonale Torre di Federico, Silvia Mezzanotte omaggia le sue “regine” in un viaggio tra le grandi voci femminili della musica italiana e internazionale, che farà tappa alla seconda edizione del Festival Stupor Mundi – Musica d’autore nei luoghi federiciani. La rassegna di spettacoli è organizzata dalla cooperativa Olimpo con il patrocinio dell’amministrazione comunale di Enna.

biglietti sono disponibili online su TicketOne (https://www.ticketone.it/) e Liveticket (https://www.liveticket.it/) e presso i punti vendita abituali.

Info e contatti

FBhttps://www.facebook.com/Stupor-MUNDI-101745125868263/ / Webhttps://festivalstupormundi.it/ / E-mailinfo@festivalstupormundi.it

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*