Teatri Riflessi, a Zafferana Etnea vince la settima edizione “Mobbing Dick” di Caroline Pagani

Un momento della premiazione

Sabato 16 luglio si è svolta la terza ed ultima giornata della settima edizione di Teatri Riflessi. Ad aprire la giornata, alle ore 10, è stato il terzo incontro del Workshop di teatro urbano presso il Parco Comunale di Zafferana Etnea, a cura di Simone Bevilacqua e Marzia D’Angeli.  Alle ore 11 si è tenuto il secondo incontro di TestiRiflessi per ragazzi, un laboratorio letterario per ragazzi, con la presentazione del libro “Mostro del Pisolino” di Lorena Dolci, (Ed. Lunaria). Anche ieri si è aperta, dalle ore 10, l’area espositiva StuzzicaMente, con percorsi di degustazione, food&drink: Artigiani riuniti, vini e specialità siciliane, cucina giapponese, tigelle, panini, cocktails e molto altro. 

Nel pomeriggio si è tenuto il secondo incontro di TestiRiflessi, incontri EstroVersi, a cura di Grazia Calanna. I tre libri presentati sono stati “L’etica dell’acqua”di Giuseppe Manitta, (Ed. Avagliano), “Il sangue della montagna” di Massimo Maugeri, (Ed. La nave di Teseo) e “Suite Etnapolis” di Antonio Lanza, (Ed. Interlinea). Alle ore 18 è stato il momento del Manifesto sui diritti e doveri culturali: destinazione paesaggio. 

A seguire si è tenuto il terzo incontro di TRForum, percorsi per condividere, scoprire e confrontarsi, a cura di Lina Maria Ugolini. La prospezioni pomeridiane della seconda giornata ha avuto come parole chiave “lava e ginestre”: comporre, ricostruire e nutrire. Ad anticipare la finale è stato lo spettacolo finale del laboratorio di improvvisazione e composizione a conclusione dei percorsi di TestiRiflessi e TRForum, a cura di Giulia Santini e gli allievi di Viagrande Studios. 

Alle ore 20:15 si è dato il via alla finale di TRFest, il concorso internazionale di corti teatrali durante il quale si sono esibiti i 7 finalisti: “Il Merluzzo Surgelato”, “Mobbing Dick”, “Itria”, “ESCape al Vacìo”, “Unfinished”, “A_Merica” e “Madrioska”. Durante la gara sono stati consegnati i premi Riflessi d’Arte a Trame di Quartiere e a Farm Cultural Park.

Mobbing Dick

Alla fine del concorso, sono stati consegnati i vari premi: 

  • Menzione giuria giovani a “In Riserva” di Lunga Pausa, Roma;
  • Menzione pubblico a “Madrioska” di Marcello Manzella, Caserta;
  • Menzione speciale della Stampa a “Itria” di BDPyoung, Messina – Roma;
  • Premio Giovanni Di Bella per la Miglior Drammaturgia straniera a “ESCape al Vacìo” di Alquimia Escénica, Città del Messico, MX;
  • Premio Giovanni Di Bella per la Miglior Drammaturgia danza a “Symbiosis” di Melania Caggegi e Agnese Canicattí, Catania;
  • Premio Giovanni Di Bella per la Miglior Drammaturgia italiana a “Itria”;
  • Premio Giovanni Di Bella per la Miglior Regia a “Il Merluzzo Surgelato” di Sara Baldassarre e Arianna Di Stefano, Bussero (MI) – Roma;
  • Premio Valentina Nicosia per la Miglior Interpretazione a “Il Merluzzo Surgelato”. La stessa commissione ha dato una menzione speciale ad “Unfinished” di Titus’ Arrow, Brooklyn, New York, US;
  • Premio Iterculture Ginestre dedicato a Valentina Nicosia a “Mobbing Dick” di Caroline Pagani, Roma;
  • Premio Giovanni Di Bella per il Miglior Corto a “Mobbing Dick”.

Sono stati consegnati anche dei premi speciali:

  • Premio Speciale di Cortile Teatro Festival di Messina ad “Eufemia” di Giorgia Lolli, Reggio Emilia, con una data nella loro rassegna.
  • Premio Speciale di Viagrande Studios a “Symbiosis” con una residenza artistica e una rassegna in Perfomare Festival di Simona Miraglia (Serradifalco).
  • Premio Speciale di Teatro L’Istrione ad “A_Merica” di Associazione Officina Tea(l)tro, Altavilla Milicia, Palermo, per la sua rassegna 2023.

Inoltre, sono stati comunicati i 12 vincitori della Lotteria Sostieni Teatri Riflessi 7

1) 0313; 2)1938; 3) 1089; 4) 1180; 5) 1383; 6) 1019; 7) 1887; 8) 3300; 9) 1917; 10) 2567; 11) 2251; 12) 1294.

I premi sono consultabili al sito www.iterculture.eu

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*