“Premio Aci e Galatea 2022”, cronaca di un successo annunciato per la 57ª edizione

Strepitoso successo per la 57ª edizione del Premio Aci e Galatea “Forieri di talento” presentata da Ruggero Sardo, organizzata dalla NoèComTraining e patrocinata dal Comune di Acireale e dalla Fondazione Carnevale di Acireale, una serata di assoluto prestigio. Sul palco di piazza Duomo, si sono alternati grandi nomi della cultura, dello spettacolo, della imprenditoria, della società civile siciliana.

Tra i premiati Catena Fiorello Galeano; Giovanni Caccamo; Totò Cascio, indimenticabile protagonista di Nuovo cinema Paradiso; Giuseppe La Venia, inviato del Tg1. Emozionante la consegna del Premio al vice brigadiere Sebastiano Giovanni Grasso. Rimasto gravemente ferito nel tentativo di sedare una rissa, è oggi costretto sulla sedia a rotelle.

Apprezzatissimi riconoscimenti anche per gli imprenditori acesi Pietro Palamidessi e Francesco Ardita, e per la start‐up ragusana Reiwa Engine (robotica e intelligenza artificiale). Targhe speciali per lo storico Mario Musmeci e il pasticcere Massimo Cannavò, e diverse borse di studio istituite ad hoc per giovani studenti meritevoli. Infine, ciliegina sulla torta, è stato conferito il Premio nazionale a Red Canzian, artista tra i più noti e amati nel panorama italiano.

Una serata, quella della 57ª edizione, che ha visto sfilare gli straordinari abiti del liceo artistico “Filippo
Brunelleschi” di Acireale. Particolarmente apprezzati, inoltre, i momenti musicali a cura della Ethos Orchestra diretta dal maestro Daniel Zappa e gli interventi comici dell’attore agrigentino Stefano Cairone. Il pubblico delle grandi occasioni si è dato appuntamento al Premio Aci e Galatea 2022. Tra lo scenario barocco della città, ha goduto di un evento prodotto magistralmente da Primamusica, in onda su Video Mediterraneo e sulle principali emittenti regionali.

«Un Premio che ormai ha valenza nazionale» dichiara Ruggero Sardo, impeccabile “padrone di casa”.
«Complimenti al dott. Salvo Noè e a tutta la sua squadra per la passione che infonde nel realizzare un evento memorabile per tutti i siciliani!»

Un ringraziamento alle autorità presenti con in testa il Presidente della Regione, Nello Musumeci e il Sindaco della Città di Acireale, Stefano Alì.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*