La Palma d’argento di Acireale a Marianna Palella, CEO di Citrus l’Orto Italiano

Premiazione Palma d'argento a Marianna Palella

L’acese Marianna Palella, CEO di Citrus l’Orto Italiano, è stata tra i protagonisti della seconda edizione del premio “Palma d’argento – Iustus ut palma florebit” consegnato dal sindaco di Acireale, Stefano Alì nel corso di una cerimonia che si è tenuta in piazza Duomo.

Il riconoscimento viene consegnato ogni anno a due importanti personalità che si sono distinte per attività benefiche ed è organizzato in collaborazione dalla Diocesi di Acireale, dal Centro di Servizio per il Volontariato Etneo, dalla Reale Deputazione della Cappella di Santa Venera e dalla Città di Acireale. 

I riconoscimenti ai volontari per il 2022 sono stati annunciati durante la cerimonia pubblica di lunedì 18/07 che ha aperto i festeggiamenti per la compatrona della Città di Acireale, Santa Venera. L’arcivescovo di Acireale S.E. Mons. Antonino Raspanti ha consegnato personalmente anche quest’anno la “palma d’argento”, disegnata e realizzata su una base di pietra lavica dall’argentiere palermitano Benedetto Gelardi. 

Il premio è l’occasione per celebrare l’esempio di Santa Venera che assisteva i malati  come “volontaria tra i volontari” e mettere in luce alcuni buoni esempi nel nostro tempo presente. La scelta di una palma è legata alla simbologia cristiana: è infatti il simbolo dei giusti, di coloro che in questa terra dedicano il proprio tempo e il proprio impegno agli altri. 

Marianna Palella, classe 1992, creativa e imprenditrice in ortofrutta è CEO di Citrus l’Orto Italiano. Nominata tra gli Under 30 di Forbes 2020, da anni sta ridisegnando il mondo dell’ortofrutta italiana rivoluzionandone lo storytelling per dare un nuovo futuro al settore. Partendo dai temi della sostenibilità ha disegnato un innovativo modello di business a tutela del Pianeta e della biodiversità italiana incentrato sulla valorizzazione e riscoperta di unicità locali. Dal 2015, anno di nascita di Citrus l’Orto Italiano, insieme alla mamma Paola Pappalardo,  Direttrice Generale di Citrus sono partite scommettendo proprio sulla terra siciliana scegliendo di scommettere sul limone verdello, allontanato da tempo dagli scaffali della GDO per il suo colore – per molti sinonimo prodotto immaturo o confuso con il lime- . Citrus è una Società Benefit fortemente impegnata nella creazione di una filiera trasparente ed etica. La vendita dei prodotti Citrus contribuisce anche a sostenere la ricerca scientifica promuovendo l’importanza della prevenzione. Ad oggi Citrus ha finanziato il lavoro annuale di 44 medici e ricercatori devolvendo quasi un milione e mezzo di euro a sostegno della ricerca d’eccellenza. Insieme a lei lavora un team giovane aperto al dialogo, all’ascolto e all’empatia, una ricetta vincente per creare un nuovo modello di business.

Marianna Palella, inoltre, è attiva nel sensibilizzare le giovani donne sul valore dell’indipendenza economica e a divulgare un modello di leadership femminile. E’ consigliera e socia fondatrice dell’Associazione Nazionale Le Donne dell’Ortofrutta, un gruppo di professioniste che cerca di dare una nuova impronta a un settore ancora molto maschile e vincitrice del Premio GammaDonna come esempio di impresa virtuosa. Lo scorso novembre ha prestato il suo volto e i suoi valori per contribuire alla campagna di sensibilizzazione a sostegno di CADMI, il primo centro antiviolenza italiano.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*