Controlli della Polizia di Stato nel periodo di Ferragosto, multe nel litorale Playa

Controlli della Polizia

Nei giorni appena trascorsi, che caratterizzano il centro della stagione estiva, il Questore del capoluogo etneo ha predisposto una massiccia intensificazione dei servizi di controllo del territorio finalizzati alla prevenzione e repressione dei reati in genere per il periodo di Ferragosto, che porta parecchi turisti nel capoluogo etneo. Al fine di garantire l’ordine e la sicurezza pubblica, sono stati tanti gli agenti impegnati della Polizia di Stato che hanno pattugliato tante arterie stradali in cui vi era il maggior afflusso di persone, specie nella zona del litorale Playa che richiama giovani, provenienti anche da altre località siciliane che si riversano nei svariati locali notturni.

Nel corso dei predetti servizi, personale della Squadra Amministrativa della Divisione PASI della Questura di Catania, nella notte tra il 14 e 15 agosto, ha effettuato un controllo in una discoteca alla Playa di Catania. Nella circostanza, il titolare di licenza è stato deferito all’Autorità giudiziaria ai sensi degli artt. 8, 9 e 17 Tulps in rel. Art. 68 TULPS per non aver rispettato la prescrizione della licenza del Questore proseguendo la serata danzante oltre le ore 3,00. Lo stesso, inoltre, è stato contravvenzionato ai sensi dell’art. 6 D.L. 117/2007 mod.art.54 c.2 e 3 L.120 del 2010 poiché non interrompeva la somministrazione di bevande alcoliche e superalcoliche alle ore 03:00 – sanzione di €. 6.666,00.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*