Al “PalaGiotto” di Palermo, seminario su innovazione, dissesto idrogeologico e portali della pubblica amministrazione

“Innovazione del processo di digitalizzazione”: è il titolo del seminario a cura del Collegio dei Geometri e Geometri laureati della provincia di Palermo, presieduto da Santo Rosano,  che si terrà venerdì 16 settembre a partire dalle 15:00.

L’evento, organizzato in collaborazione con gli Ordini professionali degli Ingegneri e degli Architetti della provincia di Palermo, si svolgerà negli spazi del PalaGiotto, in piazzale Giotto, dove è allestita la Fiera “MEDIEDIL”, in programma dal 16 al 18 settembre.

I lavori, introdotti e moderati dall’architetto Giulia Canale, si apriranno alle 15:00 con la registrazione dei partecipanti e i saluti istituzionali.

Il seminario, che vede quale responsabile scientifico l’ingegnere Fabiana Dragotta, procederà con l’intervento del geometra Vincenzo Aronica, libero professionista, che illustrerà le funzioni di strumenti di rilievo quali droni e lidar scanner.
Partendo, appunto, dagli strumenti di rilievo, si procederà con l’esame di aspetti legati al dissesto idrogeologico, all’organizzazione, agli strumenti per l’edilizia e alla gestione digitale dei portali della pubblica amministrazione.

I lavori proseguiranno  con la relazione di Salvatore Viola, che interverrà sul tema “Applicazioni droni per dissesto idrogeologico”.

Specializzato in difesa del suolo e consulente tecnico d’ufficio, l’ingegnere svolge la libera professione.

Alle 17:00, dopo una pausa, è previsto l’intervento dell’ingegnere Bruno Lo Torto, responsabile del sistema di gestione ambientale di Italtel.

Consigliere dell’Ordine degli Ingegneri della provincia di Palermo, relazionerà su “Ingegneria industriale e dell’informazione. Spunti di riflessione su PNRR e transizione ecologica e digitale”.

Seguiranno gli interventi degli architetti Giulia Canale BIM Manager  e vice presidente dell’Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della provincia di Palermo e Alessandra Guadagnino, project BIM lead presso “ACPV Architects, Antonio Citterio Patricia Viel”.
Le due professioniste interverranno, rispettivamente, sulla “Tecnologia BIM come strumento per l’edilizia” e “Caserma de Sonnaz, il BIM per la riqualificazione tra storia e high tech”.

Alle 18:00 sarà la volta dell’avvocato Mario Parlavecchio, funzionario esperto in materie giuridiche, responsabile dei portali della Regione Siciliana – Osservatorio Regionale Anticorruzione, che interverrà sui portali della pubblica amministrazione.

La chiusura dei lavori, prevista per le 19:00, sarà preceduta da un question time alle 18:45.
Ai geometri partecipanti che frequenteranno il seminario per l’intera durata, saranno riconosciuti tre crediti formativi professionali.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*