Benessere e lavoro: ecco 5 buoni motivi per diventare estetista

Il mondo dell’estetica e della bellezza sta vivendo un periodo che potremmo definire d’oro. Oggi tutti, uomini e donne, senza problemi si dedicano alla loro bellezza e benessere affidandosi alle mani di professionisti esperti.

Diventare estetista oggi, dunque, vuol dire avere la possibilità di studiare e intraprendere una carriera in un settore non solo interessante ma anche in forte crescita grazie anche al mondo del beauty che sta spopolando sempre di più anche sui social network.

In questo contesto, dunque, non si può che chiedersi quali siano in realtà i 5 motivi per diventare estetista! Te li spieghiamo noi.

L’estetista si prende cura del benessere dei clienti

L’estetista oggi assume un ruolo sempre più rilevante nella vita delle persone. In quanto, è una professionista che si presenta in grado di consigliare, guidare il cliente, aiutarlo a sentirsi più bello, in forma e con il giusto grado di benessere.

Inoltre, è un punto di riferimento non solo perché è in grado di fare massaggi o truccare, ma perché sa prendersi cura appieno dei propri clienti.

L’estetista si prende cura dei propri clienti ed ora che la cosmesi naturale è alla ribalta, è importante riuscire nell’offrire un servizio all’altezza. A riguardo l’attenzione verso i prodotti naturali ha trovato luogo anche grazie alle tante aziende produttrici di prodotti ayurvedici, come l’italianissima Ayurway che nel sito di www.ayurway.it, tramite corsi, seminari e linee cosmetiche dedicate, contribuisce nella diffusione dell’Ayurveda applicata all’estetica professionale.

Un settore in crescita

Come abbiamo visto un altro motivo per diventare estetiste è proprio quello di poter accedere a un settore in crescita, dinamico, stimolante che sta diventando una vera e propria necessità. Se una volta andare dall’estetista poteva essere percepito come un lusso, oggi non è più così.

Questo anche perché i servizi di un centro estetico si sono notevolmente ampliati e permettono di offrire un ampio spettro di trattamenti di bellezza e di benessere che coinvolgono sempre un target più ampio. Se si vuole investire in un settore proficuo sicuramente quello dell’estetica presenta delle ottime opportunità di carriera.

Una formazione attenta ed esclusiva

Diventare estetista vuol dire accedere a una formazione che permette di eseguire legalmente una professione che per legge deve essere svolta solo da professionisti esperti e che hanno conseguito un diploma o meglio una qualifica regionale per estetista specializzata (nel caso si voglia lavorare in proprio).

Il primo passo per la formazione in questo settore prevede un corso di due anni per ottenere la qualifica di Estetista Dipendente. Dopo di ché basterà un anno aggiuntivo per riuscire ad abilitarsi alla professione come Estetista Specializzata.

Lavoro in proprio o come dipendente

Uno dei vantaggi del fare l’estetista è la possibilità di lavorare comodamente sia in proprio sia come dipendente. Infatti, con i tre anni di corso e la Qualifica per Estetista Specializzata puoi scegliere di trovare lavoro come: responsabile di un centro estetico, estetista in centri specializzati, manager di una SPA o un centro massaggi, responsabile di un centro di benessere e bellezza all’interno di un hotel ecc…

Se si preferisce lavorare in proprio, invece, è possibile scegliere di iscriversi invece all’Albo degli Artigiani, aprire la Partita IVA e infine avviare un centro estetico in proprio.

Tante possibilità di specializzazione e crescita

Uno dei vantaggi di questo lavoro è costituito dal fatto che non si tratta di un lavoro monotono e noioso ma si tratta di un’attività che prevede tante possibilità di crescita e di specializzazione nel corso del tempo.

Questo perché le novità nel mondo estetico non mancano mai! E ogni volta che c’è una nuova tecnica, un nuovo massaggio da imparare, un nuovo trattamento ecc…è possibile seguire dei corsi dedicati e specializzarsi in nuove metodologie che rendono così questo lavoro dinamico e divertente.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*