Arrestato all’aeroporto dalla Polizia di Frontiera un cittadino rumeno

Polizia di Frontiera

La Polizia di Stato ha arrestato uno straniero in ottemperanza ad un ordine di custodia cautelare in carcere per violenza sessuale. Nello specifico, lo scorso 6 ottobre, personale della Polizia di Frontiera dell’aeroporto di Catania, intorno alle ore 08.30 circa, durante un’attività di verifica documentale eseguita nei confronti dei passeggeri di un volo in arrivo da Iasi (Romania), è stato arrestato un cittadino rumeno 35enne, sul quale pendeva un’ordinanza della misura coercitiva della custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale di Palermo e della Procura della Repubblica di Agrigento in riferimento ad un episodio di violenza sessuale perpetrato nel 2015 nei confronti di una minore con parziale deficit mentale.

A conclusione degli atti di rito l’arrestato è stato associato nella casa circondariale Piazza Lanza di Catania a disposizione della Autorità giudiziaria competente.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*