A Siracusa dal 24 al 27 novembre il Campionato Italiano Assoluto Sup Race & Paddleboard

L’edizione 2021 ha registrato 55 paddlers provenienti da tutta Italia, gli atleti hanno colorato le acque siracusane sfidandosi su due giorni, il primo nella “technical race” disputata con condizioni di mare e vento impegnative all’interno del Porto Grande di Siracusa, il secondo nella “long distance” disputata davanti al lungomare di Levante di Ortigia, campo di gara a ridosso del forte ponente di domenica.

La quinta edizione si svolgerà su tre giorni dal 24 al 27 novembre, con tre percorsi e discipline differenti: Sprint, Technical Race e Long Distance. Il 2022 è per la Ortigia Sup Race uno degli anni più importanti poichè sarà valevole per l’assegnazione dei titoli per il “Campionato Italiano Assoluto Sup Race & Paddleboard”.

“L’assegnazione del Campionato Italiano Assoluto Sup Race & Paddleboard è per noi un riconoscimento importante che arriva dalla Federazione dopo diversi anni di duro impegno. E’ un onere portato avanti dal nostro club ma è anche il riconoscimento dell’impegno portato avanti dai nostri atleti” – afferma il project manager dell’evento, Ivan Scimonelli  “Organizzare l’Assoluto è per noi motivo di grande orgoglio. Siamo il simbolo di un grande record: per la prima volta nel sud Italia sarà proprio la nostra Città ad accogliere il più atteso evento dell’anno, dove, nelle nostre acque ricche di storie di Uomini di mare, saranno incoronati gli atleti più forti di Italia.
E’ doveroso, da parte nostra, ringraziare il presidente FISW Luciano Serafica, le Forze dell’Ordine, il Demanio Marittimo, la Capitaneria di Porto di Siracusa e i numerosi volontari.

La manifestazione è sostenuta interamente da contributi privati con main sponsor ONDA PIU’ e organizzato dal Circolo della Vela Lakkios.

Gli altri partners: Coni, FiswGarmin Italia, Decathlon Melilli, Banca Agricola Popolare di Ragusa, Onda Più, Farmacia Caruso, Happy Farm,  Caseificio Bordieri.

Appuntamento al 25 novembre giorno di apertura del campionato!

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*