Via Sassari, a “Borgo-Sanzio”, nel degrado e abbandono, la denuncia del Comitato Vulcania

Rifiuti e pneumatici in via Sassari

Microdiscarica, erbacce e moto abbandonata in via Sassari. A seguito delle segnalazioni ricevute e dal sopralluogo eseguito, il Comitato documenta le condizioni in cui versa la via, su menzionata. La denuncia arriva dal Comitato Vulcania, attivo sul fronte ambientale, nella segnalazione di abbandoni abusivi di rifiuti pericolosi e  monitoraggio sugli aspetti di decoro e degrado urbano nel quartiere “Borgo-Sanzio”. Ci sono troppe sterpaglie nei marciapiedi e presenza di mezzi a due ruote smontati e abbandonati da anni. Dichiarazioni di un residente della zona: “Abbiamo segnalato ma niente, i rifiuti pericolosi di ogni genere stanno ancora li, non è cambiato nulla”.

Scooter abbandonato in via Sassari

Queste le parole della presidente del Comitato, Angela Cerri: “Continua l’emergenza rifiuti, uno spettacolo indecoroso, nonostante le segnalazioni nessuno viene a pulire. Un tempo il diserbo avveniva con una certa regolarità e, comunque, le sterpaglie non raggiungevano mai il livello di guardia come sta accadendo adesso. Ridocumentiamo, per l’ennesima volta, il triste fenomeno dell’abbandono dei mezzi sul suolo cittadino. La documentazione fotografica vale più di mille parole perché mostrano realmente il degrado e l’abbandono presente da troppo tempo. Occorre contrastare questa piaga adottando varie strategie, comprese le sanzioni, per arginare in ogni modo questa pessima consuetudine che ha ripercussioni sulla salute pubblica, sul decoro urbano e l’ambiente che ci circonda”.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*