Teatro e Fotografia al CataniaOFF con IDONTWANNAFORGET ispirato a Nan Goldin

Da giovedì 27 a domenica 30 ottobre 2022 I D O N T W A N N A F O R G E T in scena al CataniaOFF.

“Sono felice di tornare a Zo Centro Culture Contemporanee dove ero già stato con il mio testo Camminatori della patente ubriaca. Catania è una città fantastica. Non vediamo l’ora di arrivare con il nostro IDWF!”. Così saluta la prossima tappa Nicolò Sordo che con Marina Romondia stanno riportando in scena un cammino che, grazie all’opera di Nan Goldinvuole attraversare il senso del ricordare, il tentativo di raccontare una storia, la sua, e di attraversare la storia tutti. 

Nel non voler dimenticare nulla. Di fare i conti coi propri ricordi, con quello che non c’è più e quello che non ci lascia stare. Un tentativo di creare una cupola dove pubblico e attori possano sentirsi una cosa sola, in uno scambio reale.

Dopo Pisa, Prishtina, Prato, Milano e ora Catania “Io e Marina siamo insieme, uniti in questa epopea della fragilità”. Nicolò Sordo e I D O N T W A N N A F O R G E T non si fermano, conquistano spazi e attenzione.

Nicolò Sordo come attore e autore ha aperto un autunno denso di appuntamenti di alto profilo, reduce dal successo della prima nazionale del suo “Ok Boomer. Anch’io sono uno stronzo” al Romaeuropa insieme a Babilonia Teatri e Filippo Quezel, a un anno dalla vittoria del 14° Premio Riccione “Pier Vittorio Tondelli” e il premio Scritture di Lago con il suo libro Col Angeles (Jago Edizioni).

Nicolò Sordo

Nicolò Sordo (1992), originario di Colà, località di villeggiatura sul lago di Garda. Scrive invece di lavorare. Grazie alla sua vena autoriale ha vinto i premi “Corti teatrali in lingua veneta” con “Tajarse Fora” e “NdN – Network Drammaturgia Nuova” con “Camminatori della patente ubriaca” (rappresentato nei principali festival italiani, di cui l’ultimo Hystrio Festival).

È premio Riccione Tondelli nel 2021 con “Ok Boomer (Anch’io sono uno stronzo)” che debutta al Romaeuropa Festival con la regia di Babilonia Teatri.  È interprete per Teatro Da Bar e BressanRomondia, al Prishtina Theater Festival 2022 in Kosovo con “IDONTWANNAFORGET”, e in numerosi progetti con il pianista jazz Roberto Zanetti.

Scrive per Marina Romondia “Bye bye”, progetto vincitore di CURA 2022 ed è collaboratore alla drammaturgia e sguardo esterno per il suo “OGGI NO” al Théâtre des Franciscains di Béziers in Francia. Grande appassionato di stivali a punta e camicie hawaiane, ha pubblicato una raccolta di racconti, “Col Angeles”, con lo pseudonimo di Niki Neve, vincitore del Premio “Scritture di Lago 2022”.

Nicolò Sordo su FB:https://www.facebook.com/nicolo.sordo

Nicolò Sordo su IG:https://www.instagram.com/niki.neve/

Teatro da Bar:https://www.facebook.com/TeatroDaBar/

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*